Swiss Fintechs: il periodo di grazia per le banche è finito

finews.ch 16.8.19 | di Peter Hody

Le banche svizzere e le fintech vivono da diversi anni in una convivenza apparentemente pacifica. Questo continuerà? No, afferma il più grande conoscitore della scena fintech svizzera.

“L’interruzione è stata annullata”, ha scritto finews.ch esattamente tre anni fa sugli sviluppi nel settore globale del fintech. Fintechs, secondo l’analisi, preferirebbe cercare fortuna nei modelli di cooperazione con le società finanziarie tradizionali.

I driver sono anche le banche, che sfrutterebbero il potenziale di innovazione attraverso acquisizioni e finanziamenti all’avviamento. Da parte loro, i fintech si getterebbero tra le braccia delle istituzioni finanziarie al fine di garantire la loro esistenza e stabilire i loro prodotti e servizi nel vasto mercato.

Cambio di paradigma rinnovato

Ma ora è previsto un altro cambio di paradigma: il miglior intenditore della scena fintech svizzera Johs Höhener . Da sei anni è incaricato da Swisscom di pubblicare la “Swiss Fintech Map” , nella quale elenca regolarmente tutte le startup finanziarie svizzere e per settore.

Questa mappa ora mostra “che il settore bancario cambierà più nei prossimi dieci anni di quanto non abbia fatto negli ultimi cento anni”, afferma Höhener in “Swisscom Magazine” .

Dopo tre anni in una fase di cooperazione “dovrebbe riguardare nuovamente la concorrenza e le perturbazioni”.

I valori dei clienti bancari stanno cambiando 

La previsione rende Höhener in un ambiente sempre più difficile per le banche con un business dei tassi di interesse tradizionale. Ma anche nella gestione patrimoniale, i fornitori si trovano ad affrontare la grande sfida di ridurre i margini e la mancanza di disponibilità al commercio dei propri clienti.

Il nuovo corso di confronto dei Fintech sarà guidato – oltre alla tecnologia – dalle esigenze dei clienti, rispettivamente dai valori sociali modificati. Chi desidera un conto di risparmio oggi per poter permettersi un’auto in futuro, pone a Höhener (nella foto sotto) la domanda che, in linea di principio, rappresenta l’elefante nello spazio delle filiali bancarie meno frequentate.

Tokenizzazione delle attività in aumento

Secondo Höhener, il vantaggio tecnologico in concorrenza sarà l’uso dell’intelligenza artificiale e della tecnologia blockchain. “Mi aspetto un aumento estremo delle startup fintech nel campo della digitalizzazione delle proprietà”, ha affermato l’esperto.

 <img src=”/images/cache/80a41590e1120867debdb0f972eaead6_w500.jpg” alt=”Johs Hoehener” width=”500″ height=”300″ />

In Svizzera, alcuni pionieri stanno già lavorando alle prime applicazioni funzionanti e anche le banche mostrano un vivo interesse. La stretta vicinanza di fintech e start-up crittografiche al centro finanziario svizzero e le molteplici interdipendenze umane potrebbero rivelarsi un grande vantaggio per la posizione svizzera in termini di innovazioni finanziarie.

In alto – insieme a Singapore

Höhener osserva inoltre che la scena fintech svizzera sta andando molto bene a livello internazionale. “Insieme a Singapore, siamo uno dei principali attori in questo settore. Ciò riflette esattamente il settore finanziario. »

Tutto pronto per la recente rottura della fintech in Svizzera? Non proprio. Höhener presenta un problema di vecchia data nel settore, vale a dire il finanziamento.

Dov’è l’unicorno?

Non è l’effettivo finanziamento di avvio, l’ostacolo, dovuto ai ricchi fondatori che si sono assunti principalmente dalla scena bancaria, assicurati per i primi anni ciascuno.

“Il problema nel mercato svizzero è il rifinanziamento e le dimensioni del mercato”, afferma Höhener. Quando si tratta di raccogliere fondi per la crescita o di espandersi all’estero, l’aria diventerà molto più sottile. “Ecco perché non abbiamo ancora unicorni sulla Swiss Fintech Map.”

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.