Helvetia aumenta i profitti e il volume degli affari

finews.ch 29.9.19

Helvetia Insurance può vantare un semestre di successo. Oltre allo sviluppo del business positivo, è anche in linea con la sua ambiziosa strategia di crescita.

Il risultato complessivo dell’assicuratore svizzero Helvetia è cresciuto di oltre il 29 percento rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Il Gruppo ha generato CHF 289,7 milioni nella prima metà del 2019. 

Come ha affermato Helvetia in un comunicato stampa giovedì, il successo è stato un mix di risultati di investimento, buoni risultati tecnici e riduzione delle disposizioni fiscali.

La crescita funziona

Nel ramo danni, Helvetia è stata in grado di aumentare i profitti del 35,3 percento rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente a 198,6 milioni di franchi. Nel settore vita, la linea di fondo è rimasta addirittura del 39,6 per cento, 108,9 milioni di franchi.

Il volume delle attività assicurative è salito del 3,3 per cento a quasi 6 miliardi di franchi svizzeri in quei sei mesi, con le attività non vita (6,4 per cento) il principale motore di crescita.

Implementazione della strategia in corso

Con la sua strategia “helvetia 20.20”, Helvetia si è prefissata l’obiettivo di diventare la migliore assicurazione in Svizzera. In dettaglio, “il core business dovrebbe essere rafforzato, i nuovi modelli di business sviluppati e le innovazioni mirate”. 

L’implementazione ha finora successo, scrive l’assicuratore. Un esempio di rafforzamento del core business è l’acquisto della Garanzia Helvetic dal 1 ° luglio. Questo funge da interfaccia tra il partner di distribuzione e il vettore assicurativo, in modo che i clienti possano “stipulare un’assicurazione per il prodotto acquistato direttamente nel punto vendita”.