AGENZIA ANTIFRODE che si appropria indebitamente di centinaia di milioni di euro in fondi UE – prendendo di mira l’Italia

handelsblat.com 3.9.19

Nella sua relazione annuale, l’Autorità antifrode dell’UE espone l’abuso di milioni di euro in fondi dell’UE. Un caso più grande riguarda l’Italia.

Rapporto: centinaia di milioni di euro di fondi UE utilizzati in modo improprio nel 2018 Fonte: dpa

euro

L’autorità antifrode dell’UE Olaf è responsabile della rilevazione dell’abuso di denaro dell’UE.(Foto: dpa)

Gli investigatori dell’UE di Bruxelles hanno denunciato l’abuso o l’appropriazione indebita di 371 milioni di euro l’anno scorso. Ciò risulta chiaramente dalla relazione annuale presentata dall’autorità antifrode dell’UE Olaf questo martedì a Bruxelles. Olaf è responsabile del rilevamento dell’abuso di denaro dell’UE e, se necessario, si rivolge al pubblico ministero.

“Il denaro verrà gradualmente rimborsato dalle autorità competenti dell’UE e degli Stati membri in modo da poter beneficiare di progetti che migliorano la vita di tutti gli europei”, ha dichiarato il direttore generale Olaf Ville Itälä. Nel 2017, la somma di oltre tre miliardi di euro è stata quasi dieci volte superiore. Ciò è dovuto principalmente a una procedura speciale sulla frode doganale.

Un caso importante dello scorso anno ruota attorno all’uso improprio del denaro dell’UE nelle case e nelle cure per coloro che cercano protezione in Italia . In parte, i rifugiati e i migranti non hanno ricevuto abbastanza pasti e cibo in rovina nel loro alloggio, secondo il rapporto.

L’indagine di Olaf ha rivelato collegamenti con la criminalità organizzata. Il procuratore antimafia in Italia ha avviato indagini su 84 persone.