Julius Baer manterrà la sua controllata italiana di gestione patrimoniale Kairos

internationalinvestment.net 3.9.19

Julius Baer to keep its Italian wealth management subsidiary Kairos

Julius Baer ha completato la revisione strategica della sua filiale italiana di gestione patrimoniale e patrimoniale Kairos. Nei prossimi mesi queste conclusioni saranno sviluppate in un piano di attuazione dettagliato per realizzare l’ulteriore potenziale di crescita di Kairos e ulteriori sinergie di entrate.

Ciò sarà raggiunto attraverso un’alleanza più stretta tra le attività di gestione patrimoniale di Julius Baer e Kairos al servizio dei clienti domiciliati in Italia, uno dei mercati chiave di Julius Baer. Ciò includerà un migliore accesso ai prodotti e ai servizi di gestione patrimoniale all’avanguardia di Julius Baer.

Kairos costituirà inoltre un elemento importante degli sforzi di Julius Baer per rafforzare le proprie capacità di investimento interne nell’ambito della filosofia dell’architettura aperta della Banca.

Tra l’inizio della partnership strategica nel giugno 2013 e il 30 giugno 2019, il patrimonio gestito di Kairos è più che raddoppiato fino a superare i 9 miliardi di euro.

Yves Robert-Charrue, capo regione Europa della Banca Julius Baer & Co. Ltd. e presidente di Kairos, ha commentato: “La nostra recensione ha chiaramente dimostrato che Julius Baer è il miglior proprietario di Kairos, che offre un potenziale significativo per noi per costruire il nostro posizione nell’attraente mercato italiano della gestione patrimoniale.

“Dopo un difficile 2018, la performance dei fondi Kairos nella prima metà del 2019 è notevolmente migliorata. A nome di tutto il Consiglio di amministrazione di Kairos, vorrei ringraziare i nostri dipendenti per l’eccezionale lealtà e l’enorme supporto alla società e il loro eccellente lavoro nel servire i nostri clienti in questo difficile contesto di mercato “.