La ricetta di Deloitte contro il burnout a causa della perdita di attrito

finews.ch 3.9.19

rotella del criceto

Perdite di attrito costanti nella vita lavorativa quotidiana possono far sentire i dipendenti come se fossero nella ruota del criceto. La società di consulenza ha un rimedio contro il pericolo associato di esaurimento.

In alcune aziende, si tratta di problemi informatici. Altrove, sembra impossibile ottenere qualcuno al telefono dalle risorse umane. Nel frattempo, nel settore finanziario, molti potrebbero prima affrontare l’onere amministrativo di una maggiore conformità.

Questi problemi, a prima vista casuali, hanno una cosa in comune: ostacolano il lavoro effettivo. Quindi può succedere che anche le giornate impegnative non producano un risultato tangibile.

I dossi stradali portano al burnout

Questo aspetto del mondo del lavoro moderno non è così innocuo come sembra. Secondo un articolo di Fortune , il carico di lavoro aggiuntivo di questi dossi è una causa comune di burnout.

Anche il miglioramento della cosiddetta “esperienza dei dipendenti” attraverso processi più efficienti è in cima alla lista delle priorità, secondo uno studio condotto dalla società di consulenza e revisione Deloitte. Sebbene la stragrande maggioranza delle aziende intervistate consideri importante un ambiente di lavoro privo di frustrazioni, solo il 22% si dà buoni voti in questo settore.

Problema moderno, soluzione moderna

La soluzione Deloitte è moderna come il problema stesso: l’intelligenza artificiale (AI) dovrebbe farlo. I consulenti stessi hanno introdotto un chatbot tre anni fa, che toglie la ricerca di una persona responsabile. Invece, il programma chiamato “Connectme” risponde direttamente alle domande, che si tratti di congedo di maternità, buste paga o traslochi.

Ad esempio, il Credit Suisse si sta muovendo in una direzione simile con il suo chatbot Amelia , che supporta i banchieri, ad esempio, in caso di problemi informatici. Tuttavia, Amelia può anche servire come esempio dei blocchi inciampanti che si nascondono dietro la soluzione KI per tutti gli usi.

Una buona gestione rimane più importante

Mentre i robot forniscono miglioramenti di efficienza a lungo termine, spesso soffrono di problemi di dentizione , che mettono a dura prova la pazienza delle persone coinvolte. Che l’automazione è sinonimo in molti luoghi sinonimo di tagli di posti di lavoro, anche la salvezza dovrebbe essere vantaggiosa.

Kristine Dery , che ricerca il tema “Employee Experience” presso il Massachusetts Institute of Technology, avverte quindi “Fortune” per prendere sul serio le preoccupazioni dei dipendenti riguardo ai nuovi metodi. Dopotutto, la qualità della gestione ha un effetto molto maggiore sul benessere della forza lavoro rispetto agli investimenti in IA, indipendentemente da quanti soldi vengano spesi per essa.