Ecco perché attualmente l’argento è forse il migliore acquisto di metalli preziosi

Christoph Rottwilm 6.9.19
Installazione agitata: le barre d'argento stanno diventando sempre più costose

Heraeus Holding GmbHInstallazione agitata: le barre d’argento stanno diventando sempre più costose

Rovesciando il mercato dei metalli preziosi, ma ciò che difficilmente si nota: l’argento si è sviluppato meglio dell’oro di recente. Vi sono alcune indicazioni che questo rimarrà il caso nel prossimo futuro.

Guerra commerciale, Brexit, preoccupazioni economiche: vari motivi hanno dato una spinta al prezzo dell’oro negli ultimi mesi. Ma ciò che spesso non si nota: anche il prezzo dell’argento è aumentato allo stesso tempo. A più di $ 18 l’oncia, il metallo prezioso bianco viene ora scambiato al suo massimo livello da diversi anni. Ci sono anche indicazioni che l’argento potrebbe funzionare bene nelle prossime settimane e mesi – meglio dell’oro, se possibile.

Uno sguardo ai numeri mostra che il prezzo dell’argento è già aumentato nelle ultime settimane  a un ritmo più veloce del prezzo dell’oro , Pertanto, entrambi i metalli preziosi sono aumentati di circa il 20 percento dall’inizio dell’anno. Guardando al periodo dalla fine di giugno di quest’anno, tuttavia, l’argento ha guadagnato quasi il 20 percento da allora, mentre il guadagno a breve termine dell’oro è solo dal 7 all’8 percento.

Ciò può ripetere ciò che è già stato osservato più frequentemente nel mercato dei metalli preziosi: gli aumenti di prezzo sono spesso evidenti per la prima volta nel mercato dell’oro. Solo con un certo ritardo aumenta anche il prezzo dell’argento, ma non di rado ad un ritmo più veloce.

Il modello può essere ben compreso nel corso del cosiddetto rapporto oro-argento. Questa figura chiave, che ha ricevuto molta attenzione tra gli intenditori di metalli preziosi, indica la relazione tra il prezzo dell’oro e il prezzo dell’argento ed è determinata semplicemente dividendo il prezzo dell’oro per il prezzo dell’argento.

In generale, la media a lungo termine del rapporto oro-argento è poco più di 60 e gli osservatori del mercato a volte sostengono che questo è un valore a cui l’indice tornerà prima o poi (sebbene difficilmente lo faccia fornisce una giustificazione logica o ragionevole).

Ciò che è certo, tuttavia, è che i valori di Ratio oltre gli anni ’80 sono considerati relativamente alti e in passato erano solo occasionali e piuttosto rari. E importante: molto spesso, quando il valore di Ratio è salito sopra gli 80, è scivolato di nuovo nell’episodio. La ragione di ciò era di solito che nel calcolo del rapporto tra un prezzo dell’argento scorreva, che saliva più velocemente del prezzo dell’oro. Dì: l’argento potrebbe superare l’oro in queste fasi molte volte.

Esempi di questo possono essere trovati nella storia del mercato. Come riportato da manager-magazin.de qualche tempo fa , il rapporto oro-argento è stato più di recente superiore agli 80 negli anni 1995, 2003, 2008 e 2016 – e ogni volta il prezzo dell’argento ha sovraperformato l’oro. Dal 1995 all’inizio del 1998, ad esempio, il prezzo dell’oro è diminuito del 24 percento, mentre il prezzo dell’argento è aumentato del 36 percento. Tra il 2008 e il 2011, la discrepanza è stata ancora più drastica: un aumento del prezzo dell’oro del 105 percento è stato compensato da un analogo aumento del prezzo dell’argento non inferiore al 407 percento. Anche dopo il picco del rapporto oro-argento nella primavera del 2016, l’argento avrà prestazioni notevolmente migliori dell’oro per diversi mesi.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.