La località svizzera dell’elite discreta

finews.ch9.9.19

Sergio Ermotti, CEO di UBS (Immagine: Keystone)

Non deve sempre essere St. Moritz. A chi piace più discreto, meno appariscente e tuttavia alla moda e sportivo avrà la sua casa per le vacanze a Silvaplana – come il CEO di UBS Sergio Ermotti e molte altre persone di spicco.

Di Artur K. Vogel, libero professionista

Chiunque pensi all’Engadina, alle pellicce, al lusso accattivante e alle feste senza fine, pensa a St. Moritz. “Top of the World”, come il resort sulle montagne dei Grigioni si definisce immodesto. Ma coloro che apprezzano la qualità della vita più piacevole e amano apparire un po ‘più discreti, che possiede la sua casa per le vacanze in una delle comunità vicine, in particolare a Silvaplana . Ad ogni modo , questo è ciò che afferma Daniel Bosshardfoto sotto ), e deve saperlo.

Daniel Bosshard 5093

Sebbene festa Bosshard: come albergatore – possiede la casa a quattro stelle Albanainsieme a sua moglie Malvika , che la dirige – e come sindaco di Silvaplana è un ambasciatore del suo posto. Ma può sottolineare l’affermazione con molti nomi: il boss UBS Sergio Ermotti possiede una seconda casa a Silvaplana, anche il grande manager automobilistico Bob Lutz, il CEO Pirelli Marco Troncchetti Proverao il famoso artista del suono francese Jean-Michel Jarre . Il clan della moda italiana Prada ha persino ricostruito un intero alp sul posto.

Tutto dipende dal turismo

Silvaplana 509

(Immagine: Tourism Silvaplana)

In effetti, Silvaplana è una tipica località engadinese all’inizio della valle dell’Inn e all’incrocio con il Passo dello Julier, pittorescamente situato su un lago e tra immense montagne. Questo lago, insieme ai venti che soffiano quasi sempre qui, è stato a lungo una calamita magica per i surfisti di vento e aquilone, i marinai e altri appassionati di sport acquatici e di vento, e invita anche a fare snowkite in inverno.

Da quando è stata aperta la tangenziale un buon anno fa, la città ha migliorato il suo nucleo pittoresco, ora alleggerito dal traffico, in una zona attraente per incontri e passeggiate. E nonostante le precedenti attività di costruzione, Silvaplana ha saputo conservare il suo carattere: le rigide normative edilizie consentono solo edifici nel tipico stile engadinese. L’altezza di 1815 metri sul livello del mare. garantisce la sicurezza della neve in inverno e un piacevole raffreddamento in estate.

Creazione di valore ragionevole

“Il turismo è l’unico settore economico con un ragionevole valore aggiunto. Tutte le aree dipendono dal turismo, commercio, commercio, ferrovie di montagna, edilizia », afferma l’albergatore Bosshard:« Purtroppo negli ultimi 30 anni molti hotel sono stati convertiti in seconde case. Ecco perché la densità di appartamenti per vacanze e seconde case con oltre 8.000 posti letto a Silvaplana è più elevata che in qualsiasi altra località di cura svizzera. D’altra parte, Silvaplana attualmente ha solo dodici compagnie alberghiere che offrono circa l’8% dei posti letto. »

Sicuramente l’iniziativa della seconda casa adottata nel 2012 ha causato danni? “Sì e no”, afferma Bosshard: “L’Engadina ha introdotto quote molto tempo fa. Silvaplana è stata in grado di costruire solo 800 m2 di seconde case all’anno. Ora abbiamo una soluzione zero. »

Parcheggio costoso

Da un lato, ciò significa che non è più possibile costruire seconde case. D’altra parte, ora è possibile pianificare nuovi hotel per la prima volta, “come un hotel benessere e un lodge con un’offerta bed and breakfast”, afferma Bosshard. La domanda di appartamenti “è scesa a malapena”, spiega il sindaco. Pertanto, i prezzi degli appartamenti a Silvaplana sono rimasti elevati e stabili.

Quanto in alto, uno sguardo alla piattaforma immobiliare homegate.ch mostra: sono disponibili appartamenti di 50 metri quadrati da circa 600.000 franchi, 100 metri quadrati da un milione e mezzo di franchi. Un appartamento di 165 metri quadrati con vista lago è offerto per 2,7 milioni di franchi, compreso un posto auto nel parcheggio sotterraneo. Un altro può essere acquistato – per 90.000 franchi.

Prezzi come a St. Moritz

Un appartamento di 6,5 locali con quattro locali umidi, 260 metri quadrati, è sul mercato per 4,9 milioni di franchi; Sono 18.800 franchi al metro quadrato. E uno chalet con 270 metri quadrati di spazio abitativo su un terreno di 1.150 metri quadrati è in vendita per 7,9 milioni di franchi.

È facile concludere: si tratta di prezzi pagati anche a St. Moritz. Garantiscono che i regni discreti nella discreta comunità di Silvaplana rimarranno più o meno l’uno con l’altro ( contenuto di viaggio ).

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.