Botín: “Il mercato riconoscerà l’enorme potenziale che Santander ha”

expansion.com 12.9.19

Ana Botín, presidente di Santander.  Santander EFE Bank

Il presidente di Santander, in una lettera inviata allo staff per fare il punto sui suoi cinque anni di carica, ribadisce la strategia del gruppo basata sul coinvolgimento dei clienti.

“Il mercato riconoscerà l’enorme potenziale che abbiamo”, afferma Ana Botín, presidente di Santander, in una lettera inviata oggi allo staff del gruppo in cui fa il punto dei suoi cinque anni come capo dell’entità. Santander è attualmente scambiato a 3,7 euro per azione e scende del 3,3% nell’anno. 

Dopo la morte di suo padre, Emilio Botín, il 10 settembre 2014, Ana Botín ha assunto la presidenza, in coincidenza con il lancio da parte di Santander di un’offerta per il riacquisto della sua filiale brasiliana, la stessa operazione che è appena culminata ora in Messico .

“Venerdì scorso abbiamo concluso con successo l’offerta pubblica sulle azioni di Santander Mexico, raggiungendo un’accettazione del 67% (…) Possiamo essere molto orgogliosi della fiducia del mercato a Santander e del lavoro dei nostri team “, dice Booty. “Riflettendo su questo successo durante il fine settimana, ha ricordato, inoltre, che è stato in questa settimana, solo cinque anni fa, quando abbiamo tenuto una riunione degli azionisti per l’approvazione del riacquisto del Brasile, è stato altrettanto successo. Questo incontro ha segnato anche la mia prima settimana al timone di Santander. Mi sono goduto ogni minuto e lo faccio ancora “, dice.

sfide

Botín sottolinea che in questi cinque anni “abbiamo affrontato sfide di ogni tipo: politiche, economiche e sociali. Ma ciò che abbiamo realizzato insieme è molto meritorio e volevo ringraziare tutti voi per il vostro lavoro, dedizione e collaborazione”. 

Il presidente di Santander ribadisce che la lealtà continuerà a essere al centro della strategia del gruppo e apprezza anche il team di gestione e il consiglio di amministrazione istituito in diverse riorganizzazioni da quando ha assunto le redini della banca. “Fin dal primo momento abbiamo progettato una chiara strategia basata sul coinvolgimento dei clienti, eseguita da un nuovo team che ha lavorato bene insieme. Abbiamo un consiglio più diversificato e meglio preparato per l’ambiente attuale, al culmine del meglio “, sostiene.

Sul acquisto di Popolare apprezza che “sta trasformando il business del gruppo in Spagna”.

Il primo dirigente di Santander sottolinea inoltre il miglioramento della redditività e l’aumento della solvibilità conseguiti dalla banca in questi anni, nonché i rendimenti generati per gli azionisti della banca. 

“Siamo riusciti ad aumentare l’utile ordinario del 47% e il capitale di 23.500 milioni negli ultimi cinque anni (…) L’aumento di capitale di gennaio 2015 [quattro mesi dopo l’arrivo alla presidenza di Ana Botín] ha ha generato un rendimento tramite dividendo del 19% per gli azionisti che l’hanno sottoscritto. E da quando abbiamo presentato la nostra strategia nell’ottobre 2015, il prezzo delle azioni ha superato il settore dell’11% “, difende.

Lavora in anticipo

Botín, d’altra parte, evidenzia la filosofia che ha voluto implementare nell’organizzazione da quando era responsabile del gruppo. “Stiamo riuscendo a innovare mantenendo la nostra promessa di fare operazioni bancarie in modo semplice, personale ed equo per i nostri oltre 140 milioni di clienti “, afferma. “Ogni giorno siamo più” 1 “di Santander”, spiega.

Guardando al futuro, “abbiamo un lavoro da svolgere: sviluppare una visione comune del gruppo per ciascun segmento, semplificando la tecnologia e le operazioni, nonché i servizi e le funzioni centrali, stabilendo un’architettura comune per la tecnologia e sviluppando pienamente la piattaforma globale Santander. Ma stiamo costruendo su solide basi “, conclude Botín.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.