il fondatore di Lidl Dieter Schwarz è il tedesco più ricco

blick.ch 12.9.19

Dieter Schwarz, il fondatore della catena di discount Lidl, è secondo una nuova formazione il più ricco tedesco. La rivista “Balance” stima le attività del 79enne a 41,5 miliardi di euro.

Al secondo e terzo posto seguono la famiglia di Theo Albrecht (Aldi Nord) e Wolfgang Porsche con una fortuna di 18 miliardi di euro, come riporta la rivista in cui è coinvolta la casa editrice Axel Springer.

Mentre a Schwarz erano inclusi nella stima solo i propri beni, anche Albrecht e Porsches hanno tenuto conto delle famiglie. Il sondaggio si basa sulla propria ricerca in documenti e con gestori patrimoniali, esperti finanziari ed economisti, avvocati e rappresentanti delle classifiche stesse, la valutazione comprende capitale azionario, investimenti, immobili, collezioni d’arte e fondazioni familiari, nonché valori aziendali.

Il nero è significativamente più ricco in questo elenco rispetto ad altre classifiche. Il “Manager Magazin”, ad esempio, ha stimato le sue attività a 25 miliardi di euro l’anno, mentre la rivista americana “Forbes” è stimata a 17 miliardi di euro.

In ottobre, il “Manager Magazin” ha nominato Susanne Klatten e Stefan Quandt, i maggiori azionisti della BMW, che si sono classificati quinto e settimo in “Bilanz”, con una fortuna stimata di 34 miliardi di euro che li ha resi i tedeschi più ricchi. Schwarz, il fondatore di Lidl, è entrato nella formazione solo al terzo posto.

(SDA)