Cerved: divisione Npl all’esame di Bain e dei fondi (Sole)

Fonte: MF Dow Jones (Italiano)

Grandi manovre in corso su Cerved Credit Management, la 

divisione del gruppo specializzata nella gestione dei crediti. Nelle 

prossime settimane, scrive Il Sole 24 ore, potrebbero infatti 

concretizzarsi delle manifestazioni d’interesse. 

Cerved è al lavoro con Mediobanca per finalizzare un mandato volto alla 

valorizzazione della business unit che al 30 giugno scorso aveva in 

gestione 53,3 miliardi di crediti, di cui 43,8 miliardi deteriorati e il 

resto performing. 

Al momento, Cerved non avrebbe preso una decisione definitiva sulla sua 

controllata: tra le opzioni allo studio ci sarebbero la vendita 

dell’intera divisione, l’integrazione con un altro operatore per valutare 

una successiva Ipo o l’individuazione di un partner industriale che possa 

favorire lo sviluppo del business. Nelle prossime settimane potrebbero 

però concretizzarsi delle manifestazioni d’interesse. Il dossier è infatti 

all’esame di diversi fondi di private equity: in campo ci sarebbero Bain 

Capital Credit, Cerberus e Apollo. Alla finestra ci sarebbero anche 

soggetti strategici come doValue (la ex-doBank), più impegnata sulla 

crescita estera, ma anche il gruppo Prelios, che tuttavia in questa fase è 

al lavoro per finalizzare l’operazione da circa 10 miliardi di incagli con 

Intesa Sanpaolo. 

Gli analisti hanno cominciato a stimare il valore della divisione, 

quando la scorsa settimana sono emersi i primi rumors sul mandato 

a Mediobanca. Secondo una primaria Sim milanese, la divisione Credit 

Management viene “valutata circa 385 milioni di euro”. 

vs 

(END) Dow Jones Newswires

September 13, 2019 02:42 ET (06:42 GMT)