IL CONTENZIOSO SULLE OBBLIGAZIONI DELLA Deutsche Bank STATUNITENSE accetta milioni di dollari

bild.de 13.9.19

La sede della Deutsche Bank a Francoforte sul Meno

La sede centrale della Deutsche Bank a Francoforte sul MenoFoto: Ralph Orlowski / Reuters

Deutsche Bank ha concluso un’altra causa negli Stati Uniti con un accordo multimilionario.

Il Gruppo sta accettando un pagamento di $ 15 milioni (€ 13,6 milioni) per presentare una causa legale per presunta manipolazione del mercato obbligazionario. Questo è emerso giovedì (ora locale) dagli atti giudiziari di New York.

Gli investitori hanno accusato la banca di garanzie sui prezzi per tutto l’anno sui titoli ipotecari emessi dai finanziatori immobiliari statunitensi Fannie Mae e Freddie Mac.

La causa fu anche diretta contro un certo numero di altri importanti istituti finanziari. Deutsche Bank è il primo istituto a fare un confronto.

“Siamo lieti di aver risolto la questione”, ha detto un portavoce della compagnia a New York. Deutsche Bank non intraprende alcuna azione colpevole con il compromesso, ma ha dovuto impegnarsi a migliorare i propri controlli interni.

L’accordo concordato con i querelanti deve essere infine approvato dal tribunale federale competente a Manhattan.