Ecco come una stazione di autobus da 30.000 tonnellate in Cina ha ruotato di 90 gradi

elpais.com 16.9.19

L’edificio è stato invece spostato per costruire un terminal ferroviario

Un gruppo di ingegneri cinesi è riuscito a spostare il terminal degli autobus di Xiamen nel sud-est del gigante asiatico a 288 metri spingendo l’edificio da 30.000 tonnellate attraverso il terreno. I lavori sono iniziati il ​​21 febbraio e si sono conclusi dopo 40 giorni. Un timelapse che mostra che il processo è diventato virale questa settimana sui social network.

La stazione di Xiamen è stata ruotata di 90 gradi per fare spazio alla costruzione di un terminal per treni ad alta velocità. L’edificio è stato costruito con l’aiuto di 532 martinetti idraulici, in cui è considerato uno dei più grandi progetti di ingegneria nel paese asiatico.