Il sondaggio IFC pone New York più avanti rispetto alla Londra martoriata dalla Brexit

internationalinvestment.net 19.9.19

IFC poll puts New York further ahead of Brexit-battered London

L’indice annuale Global Financial Centers (GFCI), pubblicato oggi, mostra a Londra che si tiene a malapena al secondo posto con New York che consolida il suo posto al primo posto.

New York ha esteso la sua posizione di principale centro finanziario mondiale di 17 punti su Londra, che ha perso 14 punti. Hong Kong, nonostante le recenti turbolenze, è salita al 3 ° posto.

L’indice GFCI classifica 114 centri finanziari in tutto il mondo, sulla base di varie valutazioni e dati di professionisti del settore finanziario. Il sondaggio è stato lanciato a Londra dal gruppo Z / Yen in collaborazione con il China Development Institute.Notevole nell’elenco di quest’anno è la predominanza delle città asiatiche, che costituiscono sei delle prime 10 voci “.

Michael Mainelli, presidente esecutivo di Z / Yen, ha dichiarato a Reuters : “La concorrenza ai vertici del GFCI è intensa. Londra rimane seconda, ma i segnali per il futuro sono preoccupanti per i centri asiatici e altri centri europei che mostrano risultati positivi”.

“L’incertezza politica, la Brexit, le guerre commerciali e i disordini geopolitici stanno causando una maggiore volatilità nelle prestazioni dei centri finanziari”.

Ecco i primi dieci IFC per il 2019:

  1. New York
  2. Londra
  3. Hong Kong
  4. Singapore
  5. Shanghai
  6. Tokyo
  7. Pechino
  8. Dubai
  9. Shenzhen
  10. Sydney

Notevole in generale nell’elenco di quest’anno è la predominanza delle città asiatiche, che costituiscono sei delle prime 10 voci. Per il Medio Oriente, Dubai sale a 4 posti per prendere l’ottavo posto. Dubai si unisce alla top 10 di Shenzhen e Sydney. Francoforte, Toronto e Zurigo hanno abbandonato la top 10.

Parigi è stata uno dei più grandi scalatori di quest’anno, salendo di 10 posizioni al 17 °.

Fintechs (e la Cina) in aumento
Per la prima volta, accanto a GFCI è stato pubblicato un indice fintech. L’elenco è dominato da centri cinesi che occupano cinque dei primi sette posti dell’indice, guidati da Pechino e Shanghai. New York, Londra, Singapore, San Francisco e Chicago figurano anche nella top ten per Fintech.

Per vedere il rapporto completo, clicca qui .