HSBC spaventa i grandi banchieri di tutto il mondo

finews.ch 7.10.19

La nuova leadership della grande banca anglo-cinese vuole eliminare decine di migliaia di posti di lavoro. Cosa potrebbe significare per la filiale svizzera HSBC e per i dipendenti di altre grandi banche?

L’abbattimento del “Progetto Eiche” ovviamente non è andato abbastanza in profondità: oltre all’attuale riduzione di 4.700 posti di lavoro, altri 10’000 posti di lavoro devono essere eliminati presso HSBC. Lo riporta il quotidiano finanziario britannico “Financial Times” (articolo a pagamento) con riferimento a fonti anonime.

Prendi le ortiche

La grande banca anglo-cinese con sede a Londra non ha voluto commentare la misura, anche per quanto riguarda finews.ch . Tuttavia, si presume che si applichi il rapporto del giornale. Dopo l’espulsione dell’ex CEO John Flint, capo ad interim Noel Quinn, a quanto pare non vuole più aspettare con dure misure. “Sapevamo da anni che dobbiamo affrontare la base di costo – ora è stata presa la decisione di prendere le ortiche”, gli addetti ai lavori sono citati nel rapporto del giornale.

Secondo le stesse fonti, sembra che potrebbe influenzare in particolare la forza lavoro HSBC in Europa. Dietro questo è un semplice gioco di numeri: la banca ha ancora molto personale in questa regione, ma la crescita a due cifre proviene da altrove – dall’Asia. Lì, l’istituto ha anche realizzato quasi l’80% dei profitti al lordo delle imposte lo scorso semestre.

Affari svizzeri in piena regola

Questo significa anche che HSBC Private Bank Svizzera, che impiega poco meno di 1’000 persone ed è stata gestita dall’ex banchiere Coutts Alexander Classen dall’autunno scorso ? L’orientamento regionale ne parlerebbe, così come l’attività durchgange: l’anno 2018 ha deciso la banca privata svizzera con una perdita ante imposte di 100 milioni di dollari; nella prima metà del 2019 è stato possibile registrare almeno un utile di 11 milioni di dollari .

Lo scorso agosto, è stato inoltre annunciato che la controllata svizzera pagherà un totale di 294,4 milioni di euro per risolvere la controversia fiscale con il Belgio . Questo caricherà nuovamente il risultato.

Rimozione in giro

D’altra parte, concentrandosi sulla gestione patrimoniale, l’unità locale si trova sul “lato sicuro” all’interno delle strutture del Gruppo. Sotto l’ambizioso ex banchiere Goldman-Sachs António Simões , la gestione patrimoniale di HSBC verrà ampliata in modo significativo e il business svizzero è stato recentemente integrato nella divisione. Pertanto, non ci si deve preoccupare troppo in questo paese a causa del nuovo programma di austerità, come si doveva sperimentare nell’ambiente della banca.

Al di là di HSBC, tuttavia, è probabile che la minaccia del ridimensionamento sia un presagio per i grandi banchieri. Deutsche Bank ha annunciato lo scorso agosto che avrebbe tagliato 18.000 posti di lavoro. I più grandi programmi di smantellamento hanno anche annunciato la Barclays britannica, la Société Générale francese e il Citigroup americano. Le grandi banche stanno attualmente lottando con un mix tossico di bassi tassi di interesse, mercati azionari difficili e investitori reticenti, nonché nuove normative.

La soglia di inibizione diminuisce?

Questo ambiente pesa anche sul business delle grandi banche svizzere UBS e Credit Suisse (CS). Nessuna delle due case è stata ancora resa pubblica con tagli sostanziali all’occupazione. Ma con gli ultimi sviluppi nel concorrente HSBC, la soglia di inibizione dovrebbe ora essere più bassa.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.