UBS a Singapore è stata salvata

finews.ch 14.11.19

Singapore ritiene inoltre responsabile la banca svizzera per commissioni improprie dopo Hong Kong. Gli autobus sono meno salati.

La Singapore Financial Services Authority (MAS) ha addebitato a UBS una sanzione di 11,2 milioni di dollari di Singapore (o 8,1 milioni di franchi svizzeri), ha affermato l’agenzia.

Questo perché il leader del private banking asiatico ha sovraccaricato gli investitori in operazioni su derivati ​​e obbligazioni. Le infrazioni apparentemente si sono verificate tra il 2008 e il 2017.

Autobus da 50 milioni di franchi a Hong Kong

Secondo le autorità, UBS ha accettato di risarcire i clienti colpiti nella città asiatica. Inoltre, la grande banca deve nominare un revisore indipendente su richiesta del supervisore, il che garantisce che gli incidenti in UBS non si ripetano in futuro.

La sanzione del MAS segue da vicino un autobus di Hong Kong per infrazioni simili. A Hong Kong, gli svizzeri hanno pagato un’ammenda di quasi 50 milioni di franchi svizzeri e ben 24 milioni di franchi svizzeri per danni.