Intesa Sanpaolo: Fitch conferma rating BBB, outlook negativo

Fonte: MF Dow Jones (Italiano)

Fitch ha confermato a BBB il long term issuer default rating di Intesa Sanpaolo, con outlook negativo. 

I giudizi, spiega una nota, riflettono il ruolo di leader sulla rete in Italia e il modello di business diversificato e stabile con operatività consolidata sia sul fronte bancario sia nel wealth management che supportano la generazione di utili attraverso cicli economici e dei tassi d’interesse. 

I rating sono inoltre supportati dalla propensione al rischio sotto controllo per Ca’ de sass, oltre che da una capitalizzazione robusta e da flussi sostenuti nella capacità di funding e sotto il profilo della liquidità. 

Fattori, sostiene Fitch, che consentono alla banca guidata da Carlo Messina di compensare la qualità degli attivi della banca. Quest’ultima, malgrado una sostanziale pulizia, rimane ancora debole per gli standard internazionali e rappresenta pertanto un fattore di debolezza per il giudizio stilato dall’agenzia americana. 

L’outlook negativo riflette invece l’opinione di Fitch che l’Idr a lungo termine della banca non dovrebbe ottenere una valutazione superiore rispetto al giudizio sul rating sovrano italiano (BBB/negativo). Il profilo di rischio di Intesa Sanpaolo rimane infatti fortemente correlato con quello italiano, considerata l’ampia esposizione del gruppo all’economia nazionale. 

red/est/ofb 

(END) Dow Jones Newswires

November 15, 2019 08:48 ET (13:48 GMT)