UBS ha multato nuovamente per il sovraccarico di clienti facoltosi

internationalinvestment.net 15.11.19

UBS fined again for overcharging wealthy clients

L’autorità monetaria di Singapore (MAS) ha inculcato una sanzione civile di 8 milioni di dollari su UBS per operazioni ingannevoli da parte dei consulenti clienti della banca a Singapore.

La più grande banca svizzera e la principale banca privata in Asia ha sovraccaricato i propri clienti per transazioni con derivati ​​e obbligazioni. Le transazioni criticate da MAS hanno avuto luogo dal 2008 al 2017.

“Il comportamento di UBS attraverso i suoi rappresentanti è inaccettabile e non ha spazio nel settore dei servizi finanziari in cui la fiducia e l’integrità sono fondamentali”, ha affermato Ong Chong Tee, vicedirettore generale, supervisione finanziaria, presso MAS.La condotta di UBS attraverso i suoi rappresentanti è inaccettabile e non ha spazio nel settore dei servizi finanziari “

Ciò avviene solo quattro giorni dopo che UBS è stato multato per 400 milioni di HK $ (51 milioni di dollari) a Hong Kong per aver sovraccaricato migliaia di clienti globali per quasi un decennio in un caso che ha messo in luce gravi e sistematici problemi con i controlli interni della banca.

Un’indagine ha rilevato che i consulenti a Singapore non aderivano allo spread o al prezzo interbancario concordato con il cliente, non riuscivano a divulgare o divulgavano solo parzialmente quando i prezzi interbancari di un ordine limite miglioravano o i clienti sovraccaricavano.

“Le azioni dei consulenti dei clienti erano possibili perché i prezzi dei prodotti OTC [over-the-counter] non erano prontamente accessibili ai clienti per poterli verificare a fronte dei prezzi negoziati consigliati da UBS”, ha affermato MAS.

“L’azione esecutiva ha seguito la segnalazione da parte di UBS del comportamento illecito nei confronti di MAS … UBS ha ammesso la responsabilità per le azioni dei suoi consulenti clienti e ha pagato a MAS la sanzione civile”, ha aggiunto MAS in una nota.

“Nell’ambito della risoluzione delle sanzioni civili, UBS compenserà tutti i clienti interessati gestiti dalla filiale di Singapore di UBS”.