Cayman National Bank IOM subisce l’hacking dei dati

internationalinvestment.net 20.11.19

Cayman National Bank IOM suffers data hack

La Cayman National Corporation (CNC) ha confermato ufficialmente che la sua banca e società fiduciaria con sede a Manx sono state oggetto di un “furto di dati” da parte di un “gruppo criminale di hacking” domenica.

Un gruppo di hacker criminali ha rivendicato la responsabilità per il furto di dati. Sostiene di aver pubblicato 2 TB di dati riservati. È in corso un’indagine penale e Cayman National sta collaborando con le autorità di contrasto, compreso il poliziotto dell’isola di Man, per identificare gli autori del furto di dati.

Cayman National Bank (Isola di Man) Limited è una consociata di Cayman National Corporation Ltd che ha sede e opera nelle Isole Cayman insieme alla sua principale filiale bancaria, Cayman National Bank Ltd.In questo caso, e nonostante i migliori sforzi dei principali consulenti in materia di sicurezza dei dati, questo gruppo di hacker criminali ha violato il nostro sistema, sebbene fino ad oggi non abbiamo rilevato alcuna prova di perdite finanziarie né per i nostri clienti né per Cayman National “

La banca ha affermato di essere fiduciosa che il furto sia contenuto nelle sue entità dell’Isola di Man e che non ha rilevato alcuna prova di perdite finanziarie per i clienti o Cayman National.

“Tutte le operazioni di Cayman National all’interno delle Isole Cayman, compresa la CNB, sono operazioni separate e distinte dalla banca nell’Isola di Man”, ha spiegato in una nota sulla violazione.

“Le due banche non condividono sistemi, database, informazioni sui client o piattaforme e-mail comuni”.

Anche l’ufficio del commissario per le informazioni sull’isola ha avviato un’indagine, mentre l’autorità dei servizi finanziari è stata informata della violazione.

L’amministratore delegato della Cayman National Bank (Isola di Man) Limited, Nigel Gautrey, ha dichiarato: “In questo caso, e nonostante i migliori sforzi dei principali consulenti in materia di sicurezza dei dati, questo gruppo di hacking criminale ha violato il nostro sistema – sebbene fino ad oggi non abbiamo rilevato alcuna prova di perdite finanziarie per i nostri clienti o Cayman National. “

Cayman National ha dichiarato di prendere molto sul serio qualsiasi violazione della sicurezza dei dati e che è in corso un’indagine forense specialistica in ambito IT, con l’adozione di misure adeguate per garantire la protezione dei clienti della sua banca e delle società fiduciarie nell’Isola di Man.

La banca sta notificando ai propri clienti la violazione dei dati.