Cattolica Ass.: dissidenti all’attacco (MF)

Fonte: MF Dow Jones (Italiano)

Inizia la conta dei voti in Cattolica. I soci dell’assicurazione veronese che contestano al cda la defenestrazione dell’ad Alberto Minali di fine ottobre stanno stringendo le fila per chiedere la convocazione di una doppia assemblea.

La prima, ordinaria, dovrebbe essere chiamata a votare la revoca del cda attuale; la seconda, straordinaria, dovrà invece votare modifiche dello statuto che fissi paletti al numero dei mandati di consiglieri e presidente. A muoversi sono in particolare il professore Francesco Brioschi e Massimiliano Cagliero, ad di Banor sim, che avrebbero il 2,5% del capitale necessario per convocare l’assemblea stringendo accordi di prestito titoli a favore di Sofia Holding, che dispone di circa lo 0,7%. Non solo; il loro interesse si è allineato con quello altri due soci dissidenti, l’avvocato Giuseppe Lovati Cottini e l’imprenditore Luigi Frascino, che nei giorni scorsi si erano schierati contro il ritiro delle deleghe a Minali. La settimana scorsa i due soci sono stati anche ascoltati da Consob per presentare il manifesto delle loro idee di riforma della governance di Cattolica.

La prima figura interessata dalle novità è quella di Paolo Bedoni, presidente di Cattolica dal 2006. Le «regole del buon governo», scritte con la consulenza dello studio legale Galbiati Sacchi, prevedono «l’introduzione di un limite al numero dei mandati e all’età dei consiglieri per garantire un efficiente ricambio, anche generazionale, nelle governance della compagnia», si legge nel documento preparato dai due soci. Frascino e Lovati Cottini puntano anche a ridefinire il ruolo della figura di presidente, «che non potrà avere cariche esecutive e lascerà ad altri amministratori indipendenti la partecipazione ai comitati consiliari, per svolgere viceversa la funzione di garante del rispetto delle best practice in materia di governance».

red/fch

(END) Dow Jones Newswires

December 03, 2019 02:33 ET (07:33 GMT)

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.