Aramco diventerà pubblico con un valore di 1,7 miliardi di dollari nel più grande opv della storia

Expansion.com 5.12.19

Strutture saudite di Aramco. EFE

La compagnia petrolifera statale in Arabia Saudita otterrà 25,6 miliardi di dollari con il suo OPV, il più grande della storia.

L’Arabia Saudita diventerà pubblica con un valore di 1,7 miliardi di dollari ( 1,53 miliardi di euro ). In questo modo, si conferma che la compagnia petrolifera statale saudita sarà la protagonista del più grande OPV della storia. Tuttavia, questa valutazione rimarrà al di sotto dei 2 miliardi di dollari che il principe ereditario di questo paese, Mohammed bin Salman, aspirava a raggiungere.

La società raccoglierà 23.060 milioni di euro con il suo balzo al parquet , dal momento che il prezzo delle sue azioni è stato fissato a 7,69 euro, secondo la società in una nota. Questo importo potrebbe raggiungere 26.470 milioni se si esegue un’opzione greenshoe al 15%.

Fino ad ora, Alibaba , che aveva ottenuto 22.500 milioni di euro, era stata la società che aveva incassato più denaro con la sua IPO.

Mohammed bin Salman intendeva raccogliere fino a $ 100 miliardi con l’operazione, ma la mancanza di trasparenza dell’azienda, i rischi geopolitici e la preoccupazione per l’ambiente hanno generato sfiducia tra gli investitori internazionali. Ciò ha comportato la cancellazione dei roadshow di New York e Londra, al fine di concentrarsi sull’attrazione di grandi fortune dal Golfo Persico.

Il principe ereditario vuole promuovere una trasformazione del modello economico dell’Arabia Saudita per rendere il paese meno dipendente dai combustibili fossili. La sua intenzione per quattro anni era di collocare il 5% di Aramco per entrare in circa 100.000 milioni di dollari, ma non svegliare l’interesse atteso, sostenendo di vendere solo l’1,5%.

Nonostante non raggiunga la barriera di 2 miliardi di dollari, Aramco avrà una capitalizzazione molto più elevata di quella delle grandi società di Wall Street. Attualmente, Apple e Microsoft sono valutate rispettivamente a 1,17 e 1,14 miliardi di dollari, mentre Amazon non raggiunge gli 865.000 milioni.