Il fratello di Pablo Escobar lancia la sfida a Apple

Tio.ch 4.12.19 Simone Re

Keystone (archivio)

Escobar è convinto: il suo smartphone avrà così successo da fare concorrenza all’iPhone.

Roberto De Jesús Escobar Gaviria ha presentato l’Escobar Fold 1, un nuovo smartphone pieghevole

 Il fratello dell’ex signore della droga Pablo Escobar lancia la sua ‘sfida’ a Apple. Roberto De Jesús Escobar Gaviria ha infatti presentato il suo nuovo smartphone pieghevole, l’Escobar Fold 1, e secondo lui avrà così successo da fare concorrenza all’iPhone.

Il telefono color oro, spiegano i media americani, costa 350 dollari, è compatibile con tutte le reti del mondo, funziona con Android 9.0, è alimentato da un chipset Qualcomm Snapdragon 8 Series e ha due fotocamere da 16 e 20 megapixel. Il fratello dell’ex leader del cartello di Medellin morto nel 1993, per pubblicizzare il suo prodotto ha quindi pubblicato video e foto con un gruppo di ragazze in lingerie.

«È un dispositivo completamente rivoluzionario nel mondo della telefonia mobile, Escobar ha eliminato tutti i rivenditori e i grossisti per offrire un vantaggio finanziario al consumatore», ha spiegato a Cnet il Ceo di Escobar Inc, Olof Gustafsson. «Questo settore era pieno di innovazioni, ora è diventato pieno di aziende che vogliono guadagnare – ha aggiunto – Non per niente Apple è l’azienda più redditizia al mondo. Escobar sta cambiando le cose».

Il fratello del capo del cartello Medellin, di cui era contabile, ha spiegato invece a Digital Trends che il suo telefono non avrà gli stessi problemi del Samsung Galaxy Fold: «Non può rompersi», ha detto, perché lo schermo è realizzato con «un tipo speciale di plastica».