Aramco aumenta dell’1,63% e si stabilizza al limite dei 2 miliardi di dollari

expansion.com 15.13.19

Immagine del presidente di Aramco, Amin Nasser, durante l’IPO della società EFE

Il colosso petrolifero saudita continua la sua piena ascesa dalla prima alla Borsa di Riyadh. Alla fine della sessione di oggi, un altro 1,63% è avanzato, fino a 37,40 rial. La sua capitalizzazione si ripete quindi nell’ambiente di 2 miliardi di dollari, una barriera che è già riuscita a superare durante la sessione di venerdì.

Domenica le azioni Aramco hanno completato il loro terzo giorno sullo scambio di Riyadh. Nella sua premiere , l’ultimo giorno 11, la compagnia petrolifera statale saudita è aumentata del 10%, il limite massimo consentito , per raggiungere 35,20 rialzi sauditi per azione.

Nella sua seconda sessione elencata, Aramco ha continuato a girare un altro 10% in apertura, con massimi di 38,7 rialzi per azione, un livello che ha portato la sua capitalizzazione a 2,05 miliardi di dollari . È diventata così la prima azienda al mondo a superare la barriera del valore di 2 miliardi sul mercato azionario.

La prima raccolta di benefici tra i suoi azionisti ha finito per limitare gli aumenti di Aramco alla fine di giovedì scorso al 4,55%, fino a 36,80 rial. La sua valutazione si attesta in questo modo a 1,95 miliardi di dollari.

Dopo la rilevante sosta per le vacanze alla Borsa di Riyadh, nella sessione di oggi, la terza elencata, Aramco ha terminato con una rivalutazione dell’1,63% , fino a 37,40 rial sauditi.

Con questo anticipo, la sua capitalizzazione raggiunge 1,98 trilioni di dollari, ancora una volta al limite della barriera di 2 trilioni di dollari.

Aramco ha limitato all’1,5% del suo capitale il collocamento effettuato per concretizzare la sua prima alla Borsa di Riyadh, e la maggior parte di questo importo è stata concentrata tra investitori locali e regionali.

Tra i suoi piani c’è quello di fare un’altra IPO, questa volta in un grande mercato internazionale, collocando una percentuale molto più grande del suo capitale.