Santander acquista il 40% del Banco Olé del Brasile per 355 milioni

EXPANSION.COM 20.12.19

Ana Botín, presidente di Santander. EUROPA PRESS Europa Press

Santander ha raggiunto un accordo per impadronirsi del 40% del capitale che non controllava il Banco Olé brasiliano.

La partecipazione è stata nelle mani del Banco Bonsucesso, partner di Santander dal 2015. Le due entità hanno già raggiunto un accordo per l’operazione a marzo, in attesa di stabilire il prezzo.

Santander pagherà per la partecipazione del 40% 1.600 milioni di reais (355 milioni di euro ai tassi di cambio correnti).