UBS: la stella nascente rende Miami un hub Latam

finews.ch 13.1.20

<img src=”/images/cache/8cdd4df19296918df9e520402b237a78_w500_h300_cp.jpg” alt=”” itemprop=”image”>

Miami

La metropoli americana di Miami gode di uno status speciale presso UBS. Anche un giovane banchiere nella squadra del capo della FIM, Stefano Veri, lo fa. Ottiene la sua unità in Florida, come ha appreso finews.ch .

Mentre il mondo finanziario analizza ogni respiro di UBS nella gestione patrimoniale e il co-capo Iqbal Khan , Stefano Veri costruisce tranquillamente il proprio impero di gestione patrimoniale nella principale banca svizzera.

Veri (foto sotto) è uno dei pochi amministratori delegati del gruppo di UBS e dirige la cosiddetta divisione FIM nella gestione patrimoniale da oltre cinque anni, vale a dire l’attività con gestori patrimoniali esterni.

Il punto bianco è occupato

Le sue dimensioni sono ora considerevoli. Da tempo ha smesso di concentrarsi sui gestori patrimoniali svizzeri. Anche i clienti internazionali sono assistiti a Zurigo, Ginevra e Amburgo. Esistono anche otto filiali solo in Europa e una a Hong Kong e Singapore. Lo scorso autunno, Veri ha diviso il business FIM in regioni .