Il Regno Unito introdurrà un visto rapido dopo la Brexit

internationalinvestment.net 27.1.20

Il Regno Unito introdurrà un visto rapido dopo la Brexit

Un programma di visti accelerato illimitato per attirare i migliori scienziati e ricercatori del mondo aprirà nel Regno Unito il prossimo mese. 

Johnson ha abbinato l’annuncio del programma di rotta Global Talent con un impegno di £ 300 milioni per la ricerca in matematica avanzata. I soldi aiuteranno a finanziare ricercatori e dottorandi il cui lavoro in matematica è alla base di una miriade di sviluppi come viaggi aerei più sicuri, tecnologia degli smartphone e intelligenza artificiale.

Nel suo annuncio, Johnson ha affermato di voler inviare un messaggio secondo cui la Gran Bretagna era aperta alle “menti più talentuose del mondo” quando il paese ha lasciato l’UE.

Mentre lasciamo l’UE, voglio inviare un messaggio che il Regno Unito è aperto alle menti più talentuose del mondo “
“Il Regno Unito ha una storia orgogliosa di scoperte scientifiche, ma per guidare il settore e affrontare le sfide del futuro dobbiamo continuare a investire in talenti e ricerca all’avanguardia.

Con l’avvicinarsi della Brexit Day il 31 gennaio, il Primo Ministro ha aggiunto: “Mentre lasciamo l’UE, voglio inviare un messaggio che il Regno Unito è aperto alle menti più talentuose del mondo e sono pronto a sostenerle per trasformare le loro idee la realtà.”

La rotta del visto per talenti globali – che sarà aperta il 20 febbraio – non sarà limitata e sostituirà l’attuale rotta per talenti eccezionali di livello 1.

Le domande erano state precedentemente limitate a 2.000 all’anno, ma il limite non era mai stato raggiunto. Ad esempio, è stato utilizzato con successo da 550 persone nel 2018/19.

Philip Barth, capo dell’immigrazione presso Irwin Mitchell, ha dichiarato: “L’introduzione del visto globale per talenti è benvenuta, sebbene potrebbe essere poco più che un rebranding e una leggera espansione dell’attuale eccezionale visto per talenti.

“Ad esempio, il governo ha deciso di alzare il limite alla quantità di candidati al visto globale per talenti; tuttavia, questo era un limite che non è mai stato effettivamente raggiunto nell’ambito dell’eccezionale regime dei visti per talenti. È probabile che l’eccezionale talento e i talenti globali siano molto simile in natura.

“È fondamentale che i criteri di ammissibilità per il visto non siano troppo onerosi per le persone che chiedono di venire nel Regno Unito, altrimenti il ​​regime non decollerà mai. Se gestito correttamente, il visto globale per i talenti ha grandi possibilità di attrarre i migliori candidati da tutto il mondo in un momento in cui la nostra economia ne avrà più bisogno “.

I candidati non avranno bisogno di un’offerta di lavoro prima di arrivare nel Regno Unito con il visto e forniranno un percorso accelerato all’insediamento per tutti gli scienziati e ricercatori che sono sostenuti.