UBS collabora con BlackRock per il lancio dell’ETF sul debito delle banche di sviluppo

Ridhima Sharma investmenteurope.net 18.2.20

UBS ha stretto una partnership con BlackRock per il lancio di un nuovo fondo negoziato in borsa (ETF) che investe in debito di banche multilaterali di sviluppo (MDB).
L’ETF sarà incluso in alcuni mandati UBS Global Wealth Management (GWM) e offerto su piattaforme GWM in alternativa ai tradizionali investimenti a reddito fisso di alta qualità come i titoli di Stato. Il debito MDB offre rating creditizi forti, spesso AAA, elevata liquidità e un rendimento più elevato rispetto ai titoli del Tesoro USA. I fondi raccolti dal debito MDB si concentrano anche sull’avanzamento degli OSS delle Nazioni Unite.
L’ETF iShares USD Development Bank Bonds Ucits replica l’indice FTSE World Broad Investment Grade USD MDB Bond Capped. Supportato dal capitale iniziale iniziale di UBS, l’ETF ha attualmente attivi per oltre $ 120 milioni. In totale, UBS ora sovrintende a oltre 1 miliardo di dollari di attività dei clienti nel debito bancario in via di sviluppo.
L’indice FTSE offre esposizione ai titoli di debito in dollari statunitensi emessi da African Development Bank, Asian Development Bank, European Bank for Reconstruction and Development, Inter-American Development Bank, International Development Association e International Bank Group for Reconstruction and Development and International Finance Corporation. Ogni emittente ha un rating creditizio AAA da almeno una delle principali agenzie di rating, ha gli Stati Uniti come membro e ha promesso il supporto di importanti SDG delle Nazioni Unite.
Il lancio è la prima collaborazione di UBS GWM con un gestore di fondi esterno su un ETF su obbligazioni bancarie di sviluppo. UBS Asset Management offre anche un ETF Ucits Bond su Banca di sviluppo sostenibile, che traccia un benchmark obbligazionario MDB che UBS ha lanciato in collaborazione con il fornitore di indici Solactive.
Mark Haefele, Chief Investment Officer presso UBS Global Wealth Management, ha dichiarato: “I nostri clienti vedono il debito delle banche di sviluppo come un mezzo interessante per diversificare i loro portafogli e focalizzarli sugli Obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite. I fondi negoziati in borsa continueranno a rappresentare un importante percorso per consentire ai clienti di accedere a questa classe di attività in crescita. “
Brett Olson, capo di iShares a reddito fisso in EMEA per BlackRock, ha dichiarato: “Sempre più clienti utilizzano ETF a reddito fisso per un accesso efficiente a basso costo a specifiche classi di attivi. Mentre gli investitori cercano di diversificare i loro portafogli obbligazionari, il debito di multi- le banche di sviluppo laterale possono sostituire in modo liquido altre esposizioni creditizie investment grade nell’ambito delle loro allocazioni patrimoniali. “
Il fondo sarà distribuito in Austria, Belgio, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Irlanda, Lussemburgo, Paesi Bassi, Norvegia, Portogallo, Spagna, Svezia, Svizzera e Regno Unito.