Le società cinesi lanciano per emettere “obbligazioni coronavirus”

Expansion.com 19.2.20


La National Health Commission of China ha messo oggi nel 2004 il bilancio delle vittime. MINISTERO TAFANO DELLA DIFESA HANDO EFE

Quasi cinquanta società cinesi hanno lanciato o stanno per emettere i cosiddetti “titoli di coronavirus”, un modo di finanziamento a costi inferiori alla media promossi dalle autorità di Pechino e condizionato da quale parte del denaro raccolto va a misure per combattere il coronavirus, secondo il Financial Times.

Nel boom globale delle “obbligazioni verdi”, un modo per finanziare progetti con criteri ambientali, le società cinesi hanno lanciato una nuova varietà specifica di debito, i cosiddetti “titoli di coronavirus”.

Il quotidiano Financial Times pubblica che oltre 25 società hanno già collocato tali obbligazioni dall’inizio di febbraio per un importo complessivo di 3.150 milioni di euro . Secondo il quotidiano britannico, almeno altre 20 società cinesi hanno annunciato i loro piani per l’emissione di nuovi “titoli di coronavirus” nelle prossime settimane.

Le stesse autorità di Pechino sono quelle che stanno incoraggiando le società cinesi a emettere “obbligazioni coronavirus”, un tipo di debito a costi inferiori rispetto alla media e condizionato ad almeno il 10% dell’importo incassato nel collocamento a misure per controllare o combattere la diffusione del coronavirus .

Con l’obiettivo di favorire l’emissione di tali obbligazioni da parte delle società, il governo cinese ha sollecitato le banche pubbliche a lanciare l’acquisto di questo tipo di debito.

Come riportato nel Financial Times, le aziende hanno deciso di emettere le ‘obbligazioni coronavirus’ con interessi a breve e medio termine, comprese tra il 2% e il 4%, una percentuale inferiore alla media, ei tassi di interesse fissati dalla banca centrale cinese .

Tra le aziende che hanno approfittato di queste nuove finestre di finanziamento ci sono diversi settori come compagnie aeree e produttori di materiale specifico per evitare il contagio . Quest’ultima sezione include Fuyao Glass Industry Group, una società che ha collocato obbligazioni triennali in una cedola del 3,19% con l’impegno di allocare almeno il 10% dell’importo raccolto per la produzione di occhiali di sicurezza per il personale sanitario.