Essilor porta il tema della visione alla Conferenza ministeriale mondiale sulla sicurezza stradale – Il gruppo aderisce al Fondo di sicurezza stradale delle Nazioni Unite (UNRSF)

zonebourse.com 21.2.20

Charenton-le-Pont (21 febbraio 2020) – Al °Conferenza Ministeriale Globale, tenutasi il 19 e 20 febbraio a Stoccolma, Essilor ha richiamato l’attenzione sull’importanza di una buona visione negli sforzi per raggiungere gli obiettivi di sicurezza stradale delle Nazioni Unite 2030. Essilor si unirà al Fondo di sicurezza stradale delle Nazioni Unite (UNRSF) facendo una donazione di $ 200.000. Il leader mondiale nell’ottica oftalmica si è anche impegnato a contribuire al Fondo in modo innovativo fornendo 1 milione di occhiali e occhiali da sole per utenti della strada svantaggiati, oggetto di studio da parte del Fondo .

Ogni giorno 3.700 persone in tutto il mondo muoiono in incidenti stradali. Oggi sono diventati la principale causa di morte nei bambini e nei giovani dai 5 ai 29 anni 1. Il loro numero è aumentato negli ultimi anni con lo sviluppo della mobilità in tutto il mondo. Il 3 ° Conferenza Ministeriale Globale riuniti a Stoccolma il 19 e 20 febbraio, numerosi rappresentanti di governi e degli attori pubblici e privati coinvolti di lavorare insieme per raggiungere gli obiettivi globali per il 2030 in materia di sicurezza stradale, un approccio essenziale per raggiungere gli obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite (OSS).

Fino al 90% delle informazioni necessarie sulla strada passa attraverso la vista. Una buona visione è quindi essenziale per guidatori, ciclisti, ciclisti e pedoni per prendere decisioni sicure e appropriate sulla strada. Eppure una persona su tre soffre ancora di una cattiva visione non corretta. Un problema spesso a causa della mancanza di consapevolezza o dell’accesso limitato alle cure visive in molte parti del mondo.

Essilor si unirà al Fondo di sicurezza stradale delle Nazioni Unite (UNRSF) facendo una donazione di $ 200.000 Il gruppo si è inoltre impegnato a contribuire al Fondo in modo innovativo fornendo 1 milione di occhiali e occhiali da sole destinati agli utenti della strada svantaggiati, oggetto di studio da parte del Fondo. Collaborando con l’UNRSF, Essilor utilizzerà la sua esperienza nella salute visiva per contribuire a una mobilità più sicura in tutto il mondo e continuerà a innovare per fornire soluzioni per diagnosticare, correggere, proteggere e migliorare visione di tutti gli utenti della strada.

Rivolgendosi ai decisori riuniti durante il pranzo ministeriale, Laurent Vacherot, CEO di Essilor International, ha ricordato: ”  In un mondo in cui la mobilità continua a crescere, questo impegno contribuirà a migliorare la vita delle popolazioni migliorando la loro sicurezza sul strada, in linea con la nostra ambizione di sradicare la cattiva visione nel mondo entro il 2050. A tal fine, Essilor utilizzerà la sua voce e la sua competenza per sensibilizzare l’opinione pubblica su questo argomento cruciale e fornire accesso a soluzioni per correggere e proteggere la vista . “

“Una  buona visione è essenziale per la sicurezza stradale. Senza di essa, ci mettiamo in pericolo sulla strada così come tutti gli altri utenti. Soddisfacendo le esigenze visive di tutti gli utenti della strada, stiamo contribuendo a rendere le strade del mondo più sicure e raggiungendo gli obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite per un futuro migliore  “, ha dichiarato Jayanth Bhuvaraghan, Chief Mission Officer di Essilor ed EssilorLuxottica.

La decisione di Essilor di aderire all’UNRSF è un passo importante nell’impegno dell’azienda per la mobilità sicura, dopo la firma nel 2017 della partnership con la International Automobile Federation (FIA) per combattere congiuntamente contro brutta visione sulla strada. 
  

COMUNICATO STAMPA IN PDF:

Communiqué_de_Presse_Essilor_Essilor_Conférence_Ministérielle_Mondiale_Sécurité_routière_21_Fevrier_2020

FOTO:

Conferenza ministeriale lobal Sicurezza stradale Stoccolma 2020 Laurent Vacherot CEO di Essilor

Conferenza ministeriale globale sulla sicurezza stradale Stoccolma 2020

 CONTATTIComunicazione aziendale
Ginette De Matteis 
Tel .: +33 (0) 1 49 77 45 02 Relazioni con la stampa
Maïlis Thiercelin 
Tel.: +33 (0) 1 49 77 45 02 

Informazioni sul Fondo di sicurezza stradale delle Nazioni Unite (UNRSF)   La creazione, nell’aprile 2018, dell’UNRSF come Fondo fiduciario multi-partner delle Nazioni Unite è stato un passo storico nella lotta per la sicurezza stradale, ai sensi della risoluzione 70 / 260 adottati all’Assemblea generale delle Nazioni Unite nell’aprile 2016. L’UNRSF mira a creare le dinamiche necessarie per coinvolgere attori pubblici e privati ​​al fine di agire efficacemente sulle leve che possono migliorare la sicurezza stradale, in particolare in Paesi a basso e medio reddito. 

 Informazioni su Essilor Essilor International è il leader mondiale nell’ottica oftalmica. Dalla progettazione alla produzione, il gruppo sviluppa un’ampia gamma di obiettivi per correggere e proteggere la vista. La sua missione è migliorare la visione per migliorare la vita. Pertanto, il gruppo dedica oltre 200 milioni di euro all’anno alla ricerca e all’innovazione per offrire prodotti sempre più efficienti. I suoi marchi di punta sono Varilux®, Crizal®, Transitions®, Eyezen ™, Xperio®, Foster Grant®, Bolon ™ e Costa®. Essilor sviluppa e commercializza anche apparecchiature, strumenti e servizi destinati ai professionisti dell’ottica. 

Essilor International è una filiale di EssilorLuxottica. La quota EssilorLuxottica è quotata sul mercato Euronext di Parigi e fa parte degli indici Euro Stoxx 50 e CAC 40. Codici e simboli: ISIN: FR0000121667; Reuters: ESLX.PA; Bloomberg: EL: FP. Per maggiori informazioni: www.essilor.com

allegati