Investimenti rispettosi del clima Ilgestorepatrimoniale Flossbach accusa Blackrock di “lavaggio verde”

Spiegel.de 21.2.20

Il gestore patrimoniale statunitense Blackrock vuole punire le politiche aziendali dannose per il clima in futuro – ed è quindi fortemente criticato da un concorrente tedesco significativamente più piccolo.

Il gestore patrimoniale di Colonia Bert Flossbach sta attaccando bruscamente il grande investitore Blackrock e avverte di ingannare i consumatori in merito a investimenti sostenibili.

“Quello che Larry Fink fa è” il lavaggio verde al suo meglio “, ha detto Flossbach a SPIEGEL. Fink è il capo di Blackrock e in una lettera a grandi aziende di tutto il mondo ha annunciato a gennaio che avrebbe punito le società che in futuro avrebbero perseguito una politica aziendale dannosa per il clima ritirando capitali e votando contro la fiducia. Tuttavia, gran parte del denaro gestito da Blackrock non è gestito attivamente, ma confluisce in fondi indicizzati che replicano esattamente i barometri di prezzo come il Dax o il Dow Jones. Flossbach ritiene quindi che la spinta di Blackrock per la frode delle etichette.

La colpa è anche della politica. Il modo migliore per combattere i cambiamenti climatici è quello di stabilire condizioni quadro efficaci, come valutare in modo più efficace il consumo di carbonio. “Ma non lo fa, per paura dei giubbotti gialli, e invece spinge il settore finanziario in avanti”, ha dichiarato il fondatore del gestore patrimoniale Flossbach von Storch. Dovrebbe guidare i flussi di capitale nella giusta direzione. Ma se gli investitori alimentassero false aspettative quando si trattava di “sostenibilità”, avrebbero prodotto il prossimo scandalo diesel: “Un inganno del consumatore sugli investimenti sostenibili su larga scala”.