UBS svela un’iniziativa di investimento per clienti privati

UBS svela un'iniziativa di investimento per clienti privati

UBS Asset Management ha lanciato un’iniziativa di investimento a più lungo termine per i clienti privati ​​dopo aver raggiunto ulteriori traguardi negli investimenti tematici e sostenibili.

Il nuovo programma Future of … pubblicherà regolarmente white paper sulle sfide che risuonano fortemente con i clienti e forniscono soluzioni di investimento associate nei mercati pubblici e privati. I temi avranno una forte componente sostenibile, ma si avventureranno al di là di considerazioni di pura sostenibilità.

La prima offerta della serie è Future of Waste, che viene lanciata oggi. Il mondo spreca circa il 30% del suo cibo, al costo di 1 trilione di dollari all’anno, mentre il 10% delle persone ha fame in tutto il mondo. I rifiuti di plastica nel mare potrebbero superare i pesci entro il 2050 se le pratiche attuali continuano. Il Libro bianco sul futuro dei rifiuti di UBS e l’offerta di investimenti offrono opportunità attuali per mitigare i costi e le problematiche associate ai rifiuti e puntare a un ritorno finanziario convincente.

L’espansione dell’offerta di investimenti di clienti privati ​​di UBS segue i suoi continui successi in investimenti tematici e sostenibili. Il fondo UBS Oncology Impact – che al suo lancio è stato il più grande investimento di sempre sull’impatto sanitario – ha registrato una donazione di $ 4 milioni, con $ 2 milioni destinati alla UBS Optimus Foundation e $ 2 milioni all’American Association for Cancer Research.

UBS può anche rivelare che il suo portafoglio cross-asset sostenibile al 100%, la prima offerta nel suo genere per i clienti privati, ha recentemente superato i $ 10 miliardi di investimenti. Il portafoglio è stato lanciato circa due anni fa con poco più di $ 1 miliardo gestito.

Il white paper Il futuro dei rifiuti offre soluzioni di riduzione dei rifiuti che possono aumentare i rendimenti finanziari delle imprese. Aiuta gli investitori a identificare le azioni e le obbligazioni delle società di gestione dei rifiuti, nonché le aziende che generano livelli materiali di rifiuti ma lo riducono in modo più efficace. Descrive inoltre un nuovo quadro per le obbligazioni di riduzione dei rifiuti: solo il 4% delle obbligazioni verdi si occupa attivamente dei rifiuti.

È stato creato dal Chief Investment Officer di UBS GWM e presenta contributi della Industry Leader Network di UBS e contributi di: Urs Wietlisbach, co-fondatore di Partners Group; Marc Zornes, fondatore di Winnow e UBS Global Visionary; Donald Sadoway, professore al MIT, cofondatore di Ambri e UBS Global Visionary Alumnus.

L’offerta Future of Waste comprende investimenti di UBS e di terzi, tra cui: singoli titoli e obbligazioni; fondi liquidi i cui componenti hanno sovraperformato sulla metrica dei rifiuti; fondi del mercato privato in cui società di portafoglio specifiche trattano i rifiuti; investimenti diretti; e le aziende che superano le metriche di rifiuti e inquinamento, come valutato dalla struttura di consulenza SI di UBS.

Quest’anno rafforzerà anche la sua ricerca utilizzando il nuovo Deep Theme Explorer di UBS Evidence Lab. Questo strumento espande i termini di ricerca in temi identificando altri termini o frasi che spesso si presentano al loro fianco. Quindi cerca tra le pubblicazioni per scoprire quanto frequentemente appare il tema e qual è il sentimento che lo circonda nel tempo.