Abertis opta per il telelavoro negli uffici di Verona

C. MORANMadrid expansion.com 25.2.20

Il concessionario spagnolo gestisce l’Holding A4 dal 2016, che gestisce due broker di pagamento.
Uno è l’autostrada A4 di 146 chilometri, che collega le città di Brescia e Padova.
Ha tre corsie per direzione ed è la terza in Italia per densità di traffico, con IMD di 91.000 veicoli.
L’altra è la A31, che ha 89 chilometri e un IMD di 12.000 veicoli al giorno.
È un corridoio che va da Piovene Rocchette a Badia Polesine.
Sacyr è azionista di riferimento della Superstrada Pedemontana Veneta, un’autostrada ancora in costruzione che ha già un piccolo tratto di cinque chilometri in funzione, passando per le province di Vicenza e Treviso.
Il traffico inizialmente stimato per l’intera autostrada è di 27.000 veicoli al giorno.
Abertis ha dichiarato ieri che la controllata A4 Holding ha attivato un piano basato sulle linee guida emanate dalle autorità sanitarie italiane, sia dal Ministero della Salute che dalle Regioni Veneto e Lombardia.
Secondo Abertis, la società “ha adottato questo piano, sotto la direzione e la supervisione di un comitato di crisi, per garantire in ogni momento l’operabilità e il livello di servizio della sua autostrada A4, garantendo allo stesso tempo la salute e la sicurezza della sua lavoratori e clienti, mantenendo un costante coordinamento con le autorità per adottare le misure appropriate in ogni momento. “Sacyr partecipa anche a un’autostrada che collega Vicenza e Treviso.
Abertis è, insieme a Sacyr, il gruppo autostradale spagnolo con interessi in Italia.
Le due società spagnole hanno attività nelle regioni in cui si trova l’epicentro dell’epidemia di coronavirus e hanno adottato le misure precauzionali e informative indicate dalle autorità locali.
Abertis ha consentito ai dipendenti dei servizi aziendali in Italia di lavorare da casa evitando così di andare in ufficio.
La compagnia controllata da Atlantia e ACS, con sede a Verona, ha dato la possibilità ai suoi dipendenti di lavorare da casa in una settimana in cui buona parte della popolazione è in vacanza per celebrare i carnevali.
Da Sacyr sottolineano che i lavori sulla loro autostrada a pedaggio continuano normalmente, per il momento, e indica che tutti i lavoratori vengono informati sull’avanzamento dei protocolli di sicurezza nel caso in cui le autorità sanitarie adottino ulteriori misure di sicurezza.