Commerzbank afferma che la BCE taglierà in seguito all’azione “decisiva” della Fed

Catherine Bosley bloomberg.com 3.3.20

The European Central Bank's Headquarters Illuminated During Luminale Light Festival

Secondo la Commerzbank AG, la Banca centrale europea risponderà al taglio dei tassi di interesse “decisivo” della Federal Reserve.

Con il deteriorarsi delle prospettive, è probabile che i funzionari di Francoforte riducano il tasso di deposito di 10 punti base e aumentino gli acquisti mensili di obbligazioni di 20 miliardi di euro ( 22,3 miliardi di dollari ) nella riunione della prossima settimana, ha dichiarato Joerg Kraemer, capo economista della banca tedesca in un nota martedì.

Sebbene la politica sotto zero causi un certo danno, “la BCE probabilmente non vorrà rinunciare all’effetto segnale di una riduzione dei tassi di interesse al fine di fare una maggiore impressione sul mercato”, ha scritto. “È probabile che la BCE combini il taglio dei tassi di interesse con un aumento delle quote al fine di ridurre l’onere per le banche”.

Commerzbank ha anche dimezzato le sue previsioni di crescita per la Germania allo 0,4% per il 2020. Per l’area dell’euro, vede una crescita dello 0,5%, in calo rispetto a una precedente previsione dello 0,9%.