Ritiro del boss UBSSergio Ermotti diventa presidente di Swiss Re

Blick.ch 2.3.20

Il capo uscente della grande banca svizzera UBS, Sergio Ermotti, sta affrontando un cambiamento nel settore. Secondo gli addetti ai lavori, Ermotti dovrebbe essere il prossimo presidente del consiglio di amministrazione del riassicuratore Swiss Re.

Sergio Ermotti (59) dovrebbe ereditare Walter Kielholz (69) come presidente del secondo riassicuratore più grande del mondo nella primavera del 2021, come tre persone che hanno familiarità con la questione hanno dichiarato all’agenzia di stampa Reuters.

Swiss Re potrebbe pubblicare un annuncio all’inizio di questa settimana. Swiss Re non ha voluto commentare per il momento. Anche UBS ha rifiutato di commentare. 

Ermotti lascerà UBS alla fine di ottobre. All’inizio di novembre, Ralph Hamers, CEO di ING, la casa dei soldi olandese, ha assunto il comando del volante. Ermotti, che dirige UBS dal 2011, non ha ancora commentato i suoi altri piani di carriera. I media avevano ipotizzato che avrebbe potuto sostituire il presidente della UBS Axel Weber, che afferma di rimanere in carica fino al 2022.

Kielholz è Presidente del Consiglio di amministrazione di Swiss Re dal 2009 e membro del Consiglio di sorveglianza dal 1998. Dovrà essere rieletto all’Assemblea Generale il mese prossimo e quindi ricoprire la carica per un altro anno. (Kes / SDA)