Google ha annunciato l’annullamento della conferenza I/O a causa del coronavirus

Tio.ch 4.3.20

keystone-sda.ch / STF (WALLACE WOON)

L’evento è rivolto a sviluppatori web e s’incentra sulla creazione di applicazioni web e mobili

La conferenza doveva aver luogo tra il 12 e il 14 maggio presso lo Shoreline Amphitheatre

SAN FRANCISCO – L’onda di annullamenti di grandi eventi e manifestazioni a causa del coronavirus continua. Google ha infatti deciso di annullare la conferenza I/O, che ricorre ogni anno a San Francisco.

La conferenza I/O era prevista per metà maggio, ed è uno dei principali eventi organizzati annualmente dal colosso statunitense. Google ha annunciato che coloro che hanno già comprato i biglietti riceveranno un rimborso completo.

Google ha inoltre dichiarato che sta cercando altri modi per far evolvere l’I/O (che sta per Input/Output), per fare in modo di coinvolgere la comunità e farla crescere.

È un duro colpo per la cittadina di Mountain View, quartier generale di Google, anche poiché la cancellazione giunge poco dopo l’annullamento di un altro evento previsto: il Cloud Next (sempre di Google), che è stato trasformato in incontro virtuale.

La cancellazione arriva nel momento in cui il coronavirus ha iniziato ad espandersi sempre di più anche negli Stati Uniti.