B.Mps: Selvetti in pole, per traghettarla a fusione (Sole)

Fonte: MF Dow Jones (Italiano)

A pochi giorni dalla scadenza del 12 marzo per la presentazione della lista dei nuovi amministratori di Mps, crescono le 

quotazioni di Mauro Selvetti per la carica di amministratore delegato in sostituzione di Marco Morelli, indisponibile per il rinnovo del mandato. Il nome di Selvetti, scrive Il Sole 24 ore, sarebbe emerso in una rosa di nomi vagliata dal Ministero dell’Economia, cui fa capo il 68% del capitale della banca da riprivatizzare entro i prossimi due anni. 

La missione principale del nuovo amministratore delegato sarà proprio quella di gestire la banca per un periodo limitato di tempo e poi “traghettare” il Monte verso un’aggregazione, ipotesi che resta la principale da percorrere per favorire l’uscita dello Stato dal capitale. 

Se questa è la strategia, secondo gli head hunter he hanno seguito la selezione dei candidati per conto del Tesoro, a Mps serve un “tecnico” di esperienza del settore che garantisca il buon funzionamento della macchina organizzativa e commerciale pilotando la banca verso le nozze. Selvetti è uno dei manager bancari in questo momento liberi che risponde a queste caratteristiche. Non è l’unico ma il suo curriculum pare incrociare bene sia l’esperienza bancaria richiesta sia la conoscenza 

degli investitori istituzionali. 

vs 

(END) Dow Jones Newswires

March 06, 2020 02:18 ET (07:18 GMT)