Capo della più grande banca americana JPMorgan Chase Cardiochirurgia su Jamie Dimon

Blick.ch 6.3.20

Il capo della più grande banca americana JPMorgan Chase, Jamie Dimon, ha dovuto subire un’operazione di emergenza nel suo cuore. L’intervento ha avuto luogo al mattino ed è andato a buon fine.

Shock a JPMorgan: il capo della più grande banca americana ha avuto un’operazione di emergenza giovedì. Il 63enne Jamie Dimon ha sofferto di dissezione aortica, che può portare a insufficienza cardiovascolare. La buona notizia è che è stato scoperto presto, hanno detto i rappresentanti di Dimon Daniel Pinto e Gordon Smith. I due membri del consiglio responsabili delle attività quotidiane sono a capo del gruppo fino a quando il capo non si è ripreso correttamente.

Il 2014 si è ammalato di cancro

Dimon, che dirige JPMorgan dal 2006, è uno dei capi di banca più potenti e importanti negli Stati Uniti. Nell’estate 2014, il manager di Wall Street ha dovuto essere curato per il cancro alla laringe, ma si è ripreso rapidamente. All’inizio del 2018, Dimon si è impegnato a rimanere CEO di JPMorgan per altri cinque anni. (SDA)