Americani espatriati con trust esteri per fare una pausa

Internationalinvedtment.net 6.3.20

Alcuni cittadini statunitensi e americani espatriati sono esenti dall’obbligo di denuncia per il possesso o il trasferimento di denaro in fondi previdenziali esteri favorevoli alle tasse, ha affermato l’Internal Revenue Service.
Codice fiscale La sezione 6048 generalmente richiede agli Stati Uniti di segnalare annualmente denaro o trasferimenti di proprietà, proprietà o distribuzioni da trust esteri.
La mancata osservanza può comportare sanzioni.
Le nuove procedure offrono l’opportunità di richiedere l’abbattimento delle penalità e un rimborso delle penalità pagate per gli anni fiscali 2016-2018 o precedenti se pagati negli ultimi due anni.
Un modulo 843 dovrebbe essere utilizzato per richiedere questo rilievo.
Questa procedura delle entrate prevede un’esenzione dagli obblighi di segnalazione delle informazioni “
L’IRS riconosce che molti contribuenti innocenti hanno dovuto affrontare l’applicazione automatica e severa delle sanzioni.
“Questa procedura di entrate prevede un’esenzione dagli obblighi di comunicazione delle informazioni di cui alla sezione 6048 del Codice delle entrate interno per taluni cittadini statunitensi e soggetti residenti in relazione alle loro transazioni e proprietà di alcuni fondi previdenziali esteri a favore delle imposte e determinati a favore delle imposte fondi per il risparmio estero non pensionistico “, ha dichiarato Mary Beth Lougen, Presidente dell’American Expat Tax Service.
Si applica solo ai trust costituiti e gestiti esclusivamente o quasi esclusivamente per fornire prestazioni pensionistiche o pensionistiche o per prestazioni mediche, di invalidità o di istruzione.
“Ai fini della presente procedura di entrata, un trust di risparmio non pensionistico straniero favorito dalle tasse significa un trust straniero ai fini fiscali statunitensi che viene creato, organizzato o altrimenti stabilito in base alle leggi di una giurisdizione straniera (la giurisdizione del trust) come un trust , pianificare, finanziare, pianificare o altri accordi (collettivamente, un trust) per operare esclusivamente o quasi esclusivamente per fornire o guadagnare entrate per la fornitura di prestazioni mediche, di disabilità o educative e che soddisfano i seguenti requisiti stabiliti da le leggi della giurisdizione del trust “, ha aggiunto.
Vi sono ulteriori restrizioni nella guida che si applicano anche.
Raccomanda di parlare con un consulente fiscale espatriato esperto per determinare come le nuove normative possono applicarsi alla vostra situazione specifica.
Gli americani che hanno vissuto o lavorato nel Regno Unito o altrove all’estero e possiedono trust esteri o coloro che hanno pagato una penalità per il modulo 3520 o 3520A presentato in ritardo per 2016.2017.201018 o hanno pagato una penalità dell’anno precedente negli ultimi 2 anni o hanno clienti che sono ammissibili.