La BCE consente alle banche greche di acquistare più debito sovrano del paese

bloomberg.com 7.3.20

Vuoi il ribasso sui mercati europei? Nella tua casella di posta prima dell’apertura, tutti i giorni. Iscriviti qui .

Il consiglio governativo della Banca centrale europea ha posto fine al limite imposto all’esposizione dei finanziatori greci al debito sovrano del paese, ha affermato il ministro delle finanze greco.

La BCE ritiene che i motivi e le condizioni che hanno portato alla decisione del marzo 2015 non esistano più, ha affermato Christos Staikouras in una dichiarazione via e-mail, citando l’aumento dei depositi, il miglioramento del contesto macroeconomico, l’eliminazione dei controlli sui capitali e la riduzione dei costi di finanziamento greci.

La mossa andrà a beneficio delle banche e dello stato greci ed è un altro segno di un ritorno alla normalità e del rafforzamento della liquidità nell’economia reale, ha affermato Staikouras.

Il Primo Ministro Kyriakos Mitsotakis e la Presidente della BCE Christine Lagarde hanno discusso di sollevare il limite delle partecipazioni sovrane nel corso di una riunione di dicembre, secondo quanto riportato da Bloomberg News.