N26 aumenta le commissioni per alcuni servizi di account fino al 66 percento

Daniel Hüfner welt.de 4.3.20

La banca online N26 vuole fare più soldi. Per questo, le commissioni per alcuni servizi di account sono talvolta aumentate in modo significativo. I giovani utenti staranno peggio con i prelievi di contanti in futuro.

Dcioè Berliner Bank smartphone N26rende alcuni dei loro servizi di conto più costoso. Come si può vedere dal nuovo elenco di prezzi e servizi , l’ordinazione di carte sostitutive e la loro consegna espressa, tra le altre cose, diventa più costosa: se perdi la tua normale carta di credito N26, ad esempio, paghi dieci euro anziché sei per il nuovo ordine. Altri 30 euro (precedentemente 19 euro) verranno aggiunti per la consegna espressa.

I nuovi prezzi si applicheranno dal 10 maggio 2020. Il portale industriale Finanzszene.de ne ha parlato per la prima volta. Su richiesta del “Gründerszene”, N26 conferma gli aumenti di prezzo. “Stiamo reagendo al recente aumento dei costi di stampa e consegna delle carte”, ha affermato un portavoce della banca di smartphone. Anche gli “aspetti ambientali” hanno avuto un ruolo in questo. La società non ha voluto commentare i dettagli.

Indirettamente, tuttavia, N26 ha stretto la vite dei prezzi altrove. Ad esempio, è stato tagliato il limite di esenzione per i depositi in contanti. Se gli utenti sono stati in grado di utilizzare il servizio Cash26 per depositare 100 euro al mese nei negozi partner sul proprio account online, in futuro la banca di smartphone manterrà una commissione fissa dell’1,5 percento dell’importo.

Anche le commissioni di prelievo di contante sono state controverse in passato. N26 lo ha introdotto inizialmente nel 2016 dopo che alcuni clienti hanno abusato della funzione e causato costi di avvio elevati. Da allora, se gli utenti normali vanno al bancomat più di cinque volte al mese, vi è stata una commissione di due euro per prelievo.

Non cambierà nulla, ma il nuovo listino prezzi prevede un’eccezione per i giovani utenti di età inferiore ai 26 anni: dal 10 maggio possono prelevare contanti gratuitamente tre volte al mese, a condizione che il loro conto riceva un pagamento di due mesi consecutivi ha dato 1000 euro ciascuno. In caso contrario, pagheranno anche una commissione di due euro per prelievo.

Dopotutto, chiunque utilizzi il modello di conto a pagamento N26 Metal potrà ritirarsi dallo sportello automatico gratuitamente otto anziché cinque volte al mese in futuro.

N26 vuole comunicare meglio la funzione di cassa

Inoltre, i prelievi di contanti gratuiti sono possibili anche senza un distributore automatico – con la funzione Cash26 in 11.500 negozi in tutta la nazione. N26 ammette che apparentemente la maggior parte degli utenti preferisce correre allo sportello automatico: “Probabilmente dovremo comunicare la funzione ancora meglio”, ha detto un portavoce.

Secondo la banca di smartphone con sede a Berlino, attualmente non sono previsti ulteriori aumenti di prezzo. L’account di base rimane gratuito, le commissioni per gli account premium N26 You (9,90 euro al mese) e N26 Metal (16,90 euro al mese) rimangono invariate. Per quanto tempo, tuttavia, è possibile ipotizzare: negli ultimi mesi numerose altre banche hanno introdotto commissioni di gestione dei conti. Questi includono le banche dirette ING e Fidor.

Alla domanda di “Gründerszene”, N26 contraddice la tesi secondo cui fintech vuole indirizzare gli utenti più giovani su un conto di pagamento, in particolare a causa del ridotto limite di cassa. Per molti giovani clienti, altri argomenti per N26 sono più importanti, come la possibilità di creare gratuitamente i propri sottoconti in sostituzione di un conto durante la notte convenzionale.

Anche la cosiddetta tassa di gioco è nuova: se acquisti chip di gioco virtuali nei casinò online con la carta di credito N26, ad esempio, devi pagare il tre percento della somma all’avvio di miliardi di dollari. Altre banche fanno affidamento su tale commissione da anni per compensare gli utili mancanti attraverso bassi tassi di interesse .

Nuova tassa di gioco a N26

Anche la spedizione veloce delle carte premium N26 Metal sta diventando sempre più costosa: qui le commissioni aumentano da una commissione una tantum da 45 a 65 euro – supplementi fino al 66 percento.