Lufthansa cerca il sostegno del governo tra i colpi di Coronavirus

Chris Reiter e Richard Weiss bloomberg.ccom 8.3.20

  • La compagnia aerea tedesca è in trattativa per evitare licenziamenti in caso di calo della domanda
  •  Il lavoro “di breve durata” contribuirebbe a compensare i salari persi dagli arresti
Il logo Deutsche Lufthansa AG si trova sulla pinna caudale di un aereo passeggeri.

Il logo Deutsche Lufthansa AG si trova sulla pinna caudale di un aereo passeggeri. Fotografo: Alex Kraus / Bloomberg

La Deutsche Lufthansa AG sta cercando l’appoggio del governo in mezzo alle “immense” ricadute del coronavirus, che potrebbe gravare sulla domanda di viaggi per mesi.

Per evitare licenziamenti dopo aver ridotto la capacità fino al 50%, la compagnia aerea sta esaminando l’implementazione del cosiddetto lavoro a breve termine, ha detto la compagnia in una nota inviata a Bloomberg domenica. Il programma, noto come “Kurzarbeit” in tedesco, prevede che il governo compensi i salari persi quando le aziende sono costrette a interrompere temporaneamente il lavoro.

Con alcuni paesi che limitano i voli dalla Germania, che ha più di 800 casi, “l’impatto sulla nostra situazione di prenotazione è immenso”, ha dichiarato l’amministratore delegato Carsten Spohr in una nota interna ai dipendenti ottenuti da Bloomberg. “Dobbiamo presumere che potrebbero volerci mesi prima che vedremo i primi segni di stabilità”, ha detto nel messaggio registrato venerdì.

La decisione italiana di limitare i movimenti per un quarto della sua popolazione si aggiunge alla cancellazione di grandi eventi come il Motor Show di Ginevra e la fiera del turismo ITB a Berlino. L’ International Air Transport Association ha stimato che i vettori potrebbero perdere fino a $ 113 miliardi nelle vendite di biglietti quest’anno.

Strategia di coalizione

La coalizione di governo della cancelliera Angela Merkel si riunirà domenica sera a Berlino per tracciare una strategia per mitigare il danno causato dall’epidemia sulla più grande economia europea. All’ordine del giorno sono all’ordine del giorno regole più rigide per Kurzarbeit, che renderebbero più semplice l’applicazione da parte delle aziende e potrebbero aumentare i pagamenti.

Per saperne di più: Germania pronta a incrementare il prestito Aiuta a facilitare la compressione del contante

Il ministro dell’Economia Peter Altmaier ha anche proposto di ampliare i prestiti e le garanzie del governo e di attuare misure aggiuntive qualora le interruzioni della domanda e dell’offerta si intensifichino a causa dell’epidemia globale. Il governo sta inoltre valutando di accelerare un taglio fiscale previsto.

Le conseguenze del virus rischiano di danneggiare l’economia orientata all’esportazione della Germania, che lo scorso anno ha evitato per un attimo la recessione e si prevede che avrà difficoltà nel 2020. La Cina è il principale partner commerciale della Germania e i produttori tedeschi, in particolare nel settore automobilistico, hanno legami profondi con i fornitori del nord Italia, epicentro della crisi in Europa.

fallout del virus in linea

Venerdì, Lufthansa ha citato “drastiche riduzioni delle prenotazioni e numerose cancellazioni di voli” negli ultimi giorni, affermando che tutto il suo traffico è ora interessato. La società ha agito dopo che gli investitori hanno iniziato a mettere in discussione la sua capacità di resistere alla crisi. I credit default swap quinquennali della società, acquistati dagli obbligazionisti per proteggere le loro partecipazioni da un potenziale default, sono più che triplicati negli ultimi 10 giorni di negoziazione al livello più costoso in sette anni.

Per saperne di più: Lufthansa taglia a metà il programma con un colpo di coronavirus “drastico”

Nel suo messaggio ai dipendenti, Spohr ha affermato che Lufthansa ha preso provvedimenti negli ultimi giorni per aumentare la liquidità con le banche. La compagnia aerea è in trattativa con i governi di Germania, Belgio, Austria e Svizzera, nonché con i funzionari dell’Unione europea, per “ridurre gli oneri per il nostro settore”, ha affermato, senza elaborare.

Valutazioni scadenti

Lufthansa ha un rating creditizio di BBB presso Standard & Poor’s, il secondo rating investment grade più basso, e Baa3 presso Moody’s, un livello sopra la spazzatura.

Domenica, il gruppo aereo tedesco ha dichiarato che sta cercando modi per tenere tutti i dipendenti a bordo durante la crisi ed è in trattative con i sindacati e i suoi partner per evitare licenziamenti .

Le proposte comprendono potenziali lavori a breve termine e modelli part-time. Lufthansa ha già offerto ai suoi dipendenti misure volontarie, tra cui congedi non retribuiti e anticipazione delle ferie.

“Il nostro obiettivo primario è ridurre al minimo le perdite e garantire la liquidità dell’azienda”, ha affermato Spohr, aggiungendo che “numerose insolvenze” potrebbero colpire il settore delle compagnie aeree a causa del virus.