Anche l’oro non è più un rifugio sicuro garantito – I prezzi dei metalli preziosi stanno nuovamente ricadendo nel mezzo del panico del mercato. L’oro è il modo migliore per raccogliere rapidamente denaro per rispettare i propri impegni. A lungo termine, il metallo prezioso dovrebbe aumentare.

0602916666319_web_tete.jpg

L’oro è sceso al di sotto di $ 1,600 l’oncia contro un crollo del mercato azionario. (IStock)Di Étienne Goetz lesechos.fr 12.3.20

Quando l’oro e i mercati azionari si uniscono, ciò significa che gli investitori hanno urgente bisogno di liquidità. Questo giovedì l’ Europa crolla di quasi il 10% , attraversando l’Atlantic Wall Street del 7%. Allo stesso tempo, l’oro continua il suo terzo giorno di declino e cede oltre il 3,5% in sessione. L’oncia è persino scesa sotto i 1.600 dollari.

L’oro è tradizionalmente considerato un rifugio sicuro contro la caduta dei mercati. È anche il modo migliore per coprire le perdite o raccogliere liquidità in caso di emergenza per far fronte ai propri impegni ed effettuare richieste di margine, vale a dire fornire liquidità per rivalutare i titoli collocati come garanzia .

Non è la prima volta che questo fenomeno è stato osservato da quando è cresciuta la crisi del coronavirus. Gli analisti ritengono, tuttavia, che questi ribassi siano puntuali e che, a lungo termine, il metallo prezioso dovrebbe garantire il suo ruolo di rifugio sicuro, sovraperformando i mercati azionari.

Gli investitori hanno mostrato un appetito traboccante per l’oro all’inizio di questa settimana. Non solo si sono rivolti massicciamente agli ETF sull’oro, ma la London Bullion Market Association ha anche registrato volumi record con 100 miliardi di dollari di oro scambiati per la sola sessione di lunedì.

Giovedì anche l’oro è stato penalizzato dal rafforzamento del dollaro a seguito degli annunci della Banca centrale europea, che ha deluso gli investitori. Il biglietto verde prende l’1,4% rispetto alla moneta unica a 1,1126 dollari. Poiché l’oro è denominato in dollari, l’evoluzione della valuta americana stimola o rallenta gli acquisti di oro da parte di investitori stranieri. 

Etienne Goetz