‘Non posso nemmeno darlo via’: la benzina a $ 1 è un avvertimento per l’economia

e bloomberg.com 23.3.20

  • La prima città degli Stati Uniti vede unprezzo della pompa inferiore a $ 1 quando i virus colpiscono la domanda
  • A livello nazionale, la benzina al dettaglio è al minimo dal 2004

Londra, Kentucky, è diventata la prima città degli Stati Uniti a vedere i prezzi delle pompe scendere al di sotto di $ 1 al gallone mentre i blocchi legati al coronavirus fermano il transito attraverso il paese – e non sarà l’ultimo.

Molti altri sono pronti a unirsi al club nei prossimi giorni mentre la pandemia schiaccia la domanda di carburante e manda l’economia sull’orlo di una recessione. Mentre il carburante a basso costo di solito spinge gli americani che guizzano il gas a colpire le autostrade, l’ultima flessione dei prezzi fa presagire tempi bui.

“Quasi non puoi nemmeno darlo via”, ha detto Paul Bingham, capo economista dei trasporti presso IHS Markit Ltd. “L’elasticità dei prezzi è cambiata totalmente. È una distruzione su richiesta completa. “

A livello nazionale, i prezzi delle pompe sono diretti verso profondità mai viste dalla Grande Recessione. La benzina al dettaglio dovrebbe raggiungere una media di $ 1,99 al gallone nei prossimi due giorni e scendere a $ 1,49 a metà aprile, il livello più basso in 16 anni, secondo Patrick DeHaan, responsabile delle analisi petrolifere di Gasbuddy .

La crisi arriva quando grandi aree del paese sono sottoposte a ordini di contenimento, nel tentativo di contenere il virus che ha ucciso oltre 15.000 persone in tutto il mondo. La disoccupazione statunitense potrebbe aumentare del 30% in questo trimestrementre il PIL potrebbe diminuire del 50%. In tale ambiente, i bassi prezzi della benzina non indurranno il consumo come in genere, e potrebbero invece rappresentare un ulteriore indicatore di un’economia in difficoltà.

Oklahoma City potrebbe essere il prossimo a raggiungere benzina sotto $ 1 , con due stazioni già a $ 1,05 lunedì pomeriggio, ha detto DeHaan. Anche l’Illinois potrebbe presto unirsi alla lista, dato che la benzina all’ingrosso di Chicago ha venduto a 20 centesimi da record lunedì mattina, mostrano i dati di Bloomberg .

I prezzi delle pompe stanno inseguendo i futures della benzina in calo. I futures a New York sono precipitati del 63% solo a marzo, mentre le misure di contenimento del coronavirus attanagliano le principali città degli Stati Uniti, portando la nazione a un punto morto economico. In media, circa 28 centesimi di tasse e commissioni vengono aggiunti al prezzo della benzina pagata alla pompa, secondo RJO Futures, con il prezzo al dettaglio in genere in ritardo di circa una settimana.

I prezzi calerebbero ancora di più se non fosse per i conducenti di consegne di cibo e per i camionisti a lungo raggio che sono molto richiesti ora che più americani si autoisolano

L’ultima volta che una singola stazione di benzina ha venduto carburante per meno di $ 1 è stata nel 2016 in Iowa, secondo GasBuddy. La media nazionale ha mantenuto l’ultimo livello nel 1999, mostrano i dati del governo degli Stati Uniti.

Mentre la benzina da $ 1 non è tipica, “abbiamo potuto vedere bassi prezzi al dettaglio sostenuti ad agosto”, ha dichiarato Andy Lipow, presidente della Lipow Oil Associates a Houston.

“Siamo in un territorio inesplorato”, ha detto Bingham. “Non sono solo i percorsi pendolari come andare a lavorare, sono altri indicatori che vanno di pari passo con l’economia e il consumo di benzina. Lo shock supererà quello che abbiamo visto nella Grande Recessione. “