Le banche norvegesi hanno avvertito di smettere di arricchire i proprietari mentre infuria la crisi

bloomberg.com 25.3.20

Il cane da guardia finanziario in Norvegia ha ammonito le banche del paese per non aver saputo frenare i premi degli azionisti nel mezzo di una crisi globale che rischia di trasformarsi in una stretta creditizia.

L’ autorità di vigilanza finanziaria di Oslo ora vuole che il governo norvegese intervenga per costringere l’industria a far cadere i dividendi, dopo che le regole del capitale bancario sono state allentate al fine di ottenere più credito nell’economia.

L’avvertimento arriva tra i segnali che la principale lobby bancaria europea sta cercando di trovare un terreno comune tra i finanziatori sull’opportunità di abbandonare i dividendi. Nella regione nordica, la Svezia ha già chiarito che si aspetta che le banche conservino liquidità anziché arricchire gli azionisti fino a quando la crisi dura.

Il ministero delle finanze norvegese prenderà una decisione sulla proposta dell’FSA a breve, ha detto in una e-mail, rifiutando di commentare ulteriormente. Finance Norway, che rappresenta le banche del paese, ha dichiarato che vietare i dividendi non è necessario e creerebbe incertezza tra gli investito

Scadenza del dividendo

La FSA norvegese aveva dato alle banche e agli assicuratori una scadenza del 23 marzo per riconsiderare i loro piani di dividendi. Alcuni istituti di credito hanno già deciso di eliminare i premi degli azionisti, mentre altri hanno apportato tagli limitati.

Ma DNB ASA , la più grande banca norvegese, finora non ha modificato la sua politica. L’agenzia di stampa TDN non ha dovuto discutere la questione fino a una riunione annuale degli azionisti in aprile.

La stessa unità di ricerca di DNB ha dichiarato in una nota del cliente che il pagamento di dividendi agli investitori bancari potrebbe essere un modo efficace per riassegnare il capitale e sostenere l’economia, ma che prevede che i pagamenti saranno limitati “data l’attuale incertezza e clima politico”.

Mentre la FSA norvegese ha il potere di ordinare alle banche e agli assicuratori di trattenere i pagamenti, è necessaria una restrizione generale sui dividendi alla luce della significativa incertezza che esiste ora e del pericolo di una crisi diffusa, ha affermato.

“Lo shock che ora ha colpito l’economia e i mercati è di natura diversa rispetto agli shock che in precedenza hanno scatenato crisi finanziarie”, ha affermato.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.