La compagnia aerea Emirates cerca miliardi di prestiti dopo il colpo del virus

e Bloomberg.com 5.4.20

Emirates sta cercando di raccogliere miliardi di dollari dai prestiti dopo che il coronavirus ha costretto la compagnia aerea a mettere a terra la sua flotta di passeggeri, secondo le persone con conoscenza della questione.

Il corriere sta raggiungendo le banche locali e internazionali, ha detto la gente, chiedendo di non essere identificato perché le informazioni sono private. Un portavoce di Emirates di proprietà di Dubai ha rifiutato di commentare.

La scorsa settimana il governo di Dubai è intervenuto per proteggere la compagnia aerea e ha detto che avrebbe ricevuto aiuti finanziari non specificati. Le compagnie aeree di tutto il mondo hanno messo a terra le loro flotte, licenziato personale e richiesto il sostegno del governo per la sopravvivenza.