Easy Jet ha bisogno di equità piuttosto che denaro


Werner Enz Nzz.ch 16.4.20

Grazie alle grandi riserve di liquidità, la compagnia aerea britannica Easy Jet è meno dipendente dagli aiuti del governo. La Svizzera tende a fornire aiuti a condizioni rigorose.

Easy Jet Svizzera ha anche richiesto il sostegno del governo a Berna per combattere gli effetti della pandemia di Covid 19. Lo svedese Johan Lundgren, che dirige la compagnia aerea low cost britannica, ha emesso toni piuttosto ottimisti durante una teleconferenza della performance di giovedì. Nel frattempo, la liquidità, compresi i prestiti bancari non esauriti, è così confortevole con 3,3 miliardi di sterline che Easy Jet potrebbe anche resistere a un periodo di nove mesi da solo.

In tal caso, c’è tempo a sufficienza per indagare a fondo sugli aiuti di Stato dalla Svizzera. Il ministro dei trasporti Simonetta Sommaruga, a nome del Consiglio federale, ha chiarito la scorsa settimana che garanzie o prestiti dovrebbero essere concessi solo se una compagnia aerea non è in grado di coprire le proprie esigenze di liquidità in nessun altro modo. In questo contesto, si pone la questione di quali capacità si vorrebbe coltivare il mercato dopo che la pandemia della corona si è ridotta.

Easy Jet ha appena annunciato che rimanderà l’acquisto di 24 nuovi aeromobili Airbus a una data successiva, riducendo così il budget di investimento di circa 1 miliardo di sterline fino al 2023. È possibile che le richieste del fondatore di Easy-Jet Stelios Haji-Ioannou siano state parzialmente soddisfatte. Il greco ha una partecipazione del 34% nella compagnia e ha affermato che la cosa migliore da fare sarebbe terminare il programma di approvvigionamento degli aeromobili. Lundgren ha giustificato il fatto che ciò non è così facile con riferimento a multe e altri svantaggi.

Nonostante la disattivazione della flotta, dalla fine di marzo potrebbe essere difficile ottenere credito a buon mercato in Svizzera. Tuttavia, esiste un’altra domanda difficile per il Consiglio federale in questo contesto: Easy Jet richiede condizioni di parità per buoni motivi. Prima che Easy Jet Svizzera e gli svizzeri arrivino a baciarsi sulla mano, dovrebbe essere sviluppato anche un concetto che è stato studiato in queste aree. Un criterio per questo è la qualità e la pertinenza del collegamento della Svizzera con destinazioni importanti a livello internazionale.