Goldman stava comprando furiosamente obbligazioni ipotecarie nei giorni precedenti il massiccio salvataggio della Fed

Zerohedge.com 25.4.20

Goldman Sachs ha avuto uno di quegli attacchi di buona fortuna brevettati che vedi solo a Wall Street – per un motivo o per l’altro. 

Secondo quanto riferito, il gigante dell’investment banking era sul mercato ad acquistare obbligazioni ipotecarie durante le vendite di panico che hanno colpito i mercati il ​​mese scorso, apparentemente prima che la Fed venisse fuori e dicesse che avrebbero appoggiato tutti i settori e tutti i mercati.

La scommessa ha “sicuramente fatto soldi da quando la Federal Reserve ha svelato enormi stimoli trasformando uno schianto in una manifestazione”, secondo Bloomberg . 

Goldman stava acquistando titoli garantiti da ipoteca da fondi che erano deleveraging e che erano costretti a vendere. Goldman ha addebitato una commissione per aiutare altre banche e fondi ad abbandonare le loro posizioni, poiché la banca stava offrendo ad altre parti in difficoltà un modo rapido per liberare denaro e “sfuggire alle chiamate sul margine”.

Goldman è stato in grado di immagazzinare le sue casse a causa della leva finanziaria del mercato delle obbligazioni ipotecarie. I bruschi cali dei valori delle attività portano a chiamate di margine rapide e liquidazioni forzate. La mossa è stata così acuta negli ultimi due mesi che non è stato possibile soddisfare alcune richieste di margine, con il risultato che diversi REIT hanno chiesto alle controparti accordi di tolleranza.

Goldman giura che tutto ciò che stava facendo era creare un mercato e che sarebbe stato in grado di trovare acquirenti per le obbligazioni in un ordine relativamente breve. L’unica domanda è se hanno pensato che “acquirente” sarebbe stato la Fed.

Goldman Sachs ha dichiarato in una nota: “Fare mercati – acquistare o vendere ai nostri clienti – è l’attività principale della nostra divisione Global Markets e lo facciamo indipendentemente dalle condizioni dei mercati. Non avevamo alcuna conoscenza anticipata di nessuna delle strutture annunciate dalla Fed e assunto il rischio quando abbiamo acquistato titoli da clienti durante questo periodo. “

Per ora, la scommessa sembra essere stata “ben programmata”. La Fed è intervenuta poco dopo e ha calmato i mercati quando si è impegnata ad acquistare quantità illimitate di titoli del Tesoro e titoli ipotecari. Goldman, a sua volta, vendette alcuni appunti alla Fed. 

Un indice Bloomberg mostra che queste obbligazioni ipotecarie sono aumentate del 3% nell’ultimo mese. Un benchmark MarkBox iBoxx di titoli non di agenzia è aumentato del 14%.

Secondo quanto riferito, Goldman ha anche eseguito diverse operazioni di grandi dimensioni con clienti chiave e si è avvicinato a diversi altri hedge fund strutturati per cercare operazioni. La banca ha registrato un aumento delle negoziazioni di circa il 75% all’inizio di aprile.