Coronavirus: Bankitalia, calo prezzi case significativo

Fonte: MF Dow Jones (Italiano)

I prezzi delle case scenderanno in misura significativa già nel corso di quest’anno. 

E’ quanto si legge nel rapporto sulla stabilità finanziaria di Bankitalia nel quale si precisa come i dati relativi agli annunci online mostrano che a partire dalla seconda decade di marzo il numero delle abitazioni proposte per la vendita e l’attività di ricerca dei potenziali acquirenti sono fortemente diminuiti. Questa tendenza, spiega Via Nazionale, risulta particolarmente marcata al Nord, l’unica area dove le quotazioni erano in moderata espansione alla fine dello scorso anno. 

Secondo Via Nazionale, nel caso di uno scenario avverso il rapporto tra il flusso annuale di nuovi crediti deteriorati relativo ai prestiti concessi alle imprese del settore immobiliare e il capitale delle banche 

italiane ritornerebbe a salire al 5,2%, un valore elevato ma notevolmente inferiore rispetto al picco registrato in seguito alla crisi dei debiti sovrani nell’area dell’euro. Le stime sono tuttavia soggette ad ampia incertezza e la probabilità che il rapporto si riporti su livelli prossimi a quelli registrati dopo la crisi finanziaria del 2008 non è trascurabile. L’aumento dei crediti deteriorati sarebbe più contenuto per i prestiti alle famiglie, grazie alla maggiore solidità finanziaria del settore. 

vs 

(END) Dow Jones Newswires

April 30, 2020 12:08 ET (16:08 GMT)