Come un manager Goldman Sachs si sta preparando per un mondo post-cocente

Di bloomberg.com 1.5.20

  • Potrebbero essere utili le opere teatrali sul lavoro, inclusa l’assistenza all’infanzia, la ristorazione
  • La dispersione delle scorte offre opportunità ai gestori attivi: Koch

Il caos ha governato i mercati per mesi. Con una pandemia che fa precipitare l’economia, e tutti, dalle banche centrali agli investitori di mamma e pop che cercano di far salire i prezzi delle attività, è un’impostazione garantita per mettere a dura prova le intuizioni dei gestori di fondi.

Prendi in considerazione una quantità chiamata dispersione o quanto sono diversi i rendimenti delle singole scorte. Colpita nella stagione degli utili, le differenze tra vincitori e perdenti nell’S & P 500 sono in questo momento quasi il doppio della media dell’ultimo decennio.

Ciò crea aperture per i manager attivi che possono cacciare oltre gli indici per le società posizionate per rimbalzare, secondo Katie Koch, co-responsabile del patrimonio netto fondamentale di Goldman Sachs Asset Management. I fondi consigliati da Koch, la cui società ha circa 1,8 trilioni di dollari sotto supervisione, stanno battendo i loro benchmark a un tasso dell’80% nel 2020.

Volete approfittare di questa dispersione e possibilmente trovare questi nomi che non sono stati così resistenti come il resto del mercato, fornendo quindi un rialzo più elevato”, ha detto al telefono questa settimana. “È necessario guardare oltre i nomi tecnologici molto resistenti e molto resistenti per trovare quelle opportunità di recupero”.

Il fatto che grandi lacune si aprano nelle valutazioni è una cosa che le persone hanno capito quando hanno cercato di prevedere l’attuale stagione degli utili, che è arrivata senza l’aiuto di stime affidabili. In effetti, molti trader professionisti erano entusiasti della prospettiva di un mercato gettato nel caos dalle conseguenze economiche della pandemia, credendo che sarebbe stata un’opportunità per sfruttare il loro vantaggio in tempo reale.

I mercati azionari hanno mostrato un’enorme capacità di ripresa di fronte a dati economici difficili grazie, in parte, all’intervento della Federal Reserve. Il bilancio della banca centrale si è gonfiato nelle ultime settimane, superando i $ 6 trilioni di dollari , con alcuni economisti che proiettano che potrebbe raggiungere il 50% del PIL degli Stati Uniti entro la fine dell’anno. Pertanto, una regola rispettata dal tempo suona più forte a Goldman.

“Non combattere la Fed”, ha detto Koch al telefono questa settimana. “L’enorme volume di supporto monetario e anche ciò che stanno acquistando hanno rimosso molto il rischio di coda sinistra per i mercati azionari e ciò si riflette negli attuali livelli relativamente resilienti dell’S & P 500.”

La sua raccomandazione ai clienti? Rimanere investiti ma essere aggressivamente attivi nella ricerca di opportunità “abbondanti” che esistono a livello aziendale.

Le aziende dovrebbero, soprattutto, avere la forza di bilancio per gestire attraverso un arresto prolungato. Dal punto di vista della valutazione, Koch cerca aziende fortemente scontate rispetto al loro valore. Infine, cerca aziende che potrebbero essere legate alle opportunità di crescita secolare che il suo team ritiene possa eventualmente recuperare.

Ecco alcune delle aree che Koch e il suo team stanno esplorando:

Ritorno al lavoro

Mentre una maggiore adozione da lavoro da casa potrebbe diventare un’eredità post-crisi, è probabile che ampie porzioni di dipendenti tornino in ufficio. Ciò dovrebbe andare a beneficio di settori come l’assistenza all’infanzia, la ristorazione, la pulizia industriale e le soluzioni per le piccole imprese, comprese le società che forniscono soluzioni di pagamento per le piccole imprese.

Koch afferma inoltre che alcuni dirigenti dell’azienda con cui è stata in contatto hanno espresso il desiderio di localizzare alcune delle parti più vulnerabili delle loro catene di approvvigionamento. Se ciò dovesse accadere, le aziende manifatturiere avanzate e le tipografie 3D potrebbero essere ben posizionate per raccogliere i benefici perché possono aiutare a controllare i costi del lavoro, ha detto.

Divertirsi, di nuovo

Uno degli emblemi più visibili e allarmanti dell’attuale crisi è stato l’escalation delle richieste di sussidi di disoccupazione e il conseguente calo della fiducia dei consumatori. I timori che il consumatore potrebbe essere lento a riprendersi sono ovunque, con Jerome Powell, il presidente della Federal Reserve, che afferma questa settimana che la profondità e la durata della recessione rimangono estremamente incerte, con l’onere che ricade più pesantemente su coloro che sono meno in grado di trasportarli.

Koch e il suo team si aspettano una graduale ripresa, ma trovano conforto nel precedente storico. Le crisi, compresa quella attuale, tendono a indurre le persone a uscire e vivere la vita al massimo. “Ci aspettiamo una rinascita graduale della preferenza dei consumatori millenaria per l’esperienza sulle cose”, ha detto.

Potrebbero essere beneficiari nomi di viaggio altamente selezionati e giochi di seconda derivazione nello spazio di viaggio – come aziende tecnologiche che consentono la pianificazione di viaggi e ristoranti.

Dominazione dei dati

Mentre le aziende chiudevano a marzo, milioni sono emigrati per lavorare da casa – e molti potrebbero continuare a farlo anche dopo che l’epidemia di coronavirus è stata conquistata.

Una delle eredità di questa crisi sarà la richiesta di ottenere dati e ottenerli più velocemente, ha affermato Koch. Un numero maggiore di persone potrebbe vivere la propria vita online rispetto a prima dell’epidemia – ed è una tendenza che potrebbe risuonare tra più generazioni.

Ciò potrebbe accelerare la spesa in investimenti in 5G negli Stati Uniti e potenzialmente in tutto il mondo. Mentre molti nomi relativi ai dati sono stati resilienti, c’è una dislocazione tra prezzo e valore in selezionate aziende di semiconduttori che si concentrano su soluzioni 5G, ha detto.

– Con l’assistenza di Sarah Ponczek