Cosa dovrebbero imparare le banche svizzere dal caso Falcon

Finews.ch 5.4.20

Con l’imminente liquidazione, Falcon Private Bank sta aprendo l’ultimo capitale della sua storia di sofferenza. Finews.ch ritiene che ciò offra lezioni importanti per la concorrenza .null

La Falcon Private Bank sta per finire. Secondo i rapporti di «NZZ» e dell’agenzia di stampa «Reuters», i proprietari e i gestori della banca stanno attualmente cercando acquirenti disponibili per la base clienti dell’istituto. Successivamente, restituiranno la licenza bancaria.

Le cause che hanno contribuito alla situazione attuale di Zürcher Privatbank sono così tante: un elenco deve rimanere incompleto. Nello scandalo sulla corruzione che circonda il fondo sovrano malese 1MDB, i decisori hannoannullato le preoccupazioni interne per compiacere i proprietari in Medio Oriente – e quindi hanno gettato le basi per il ritiro della licenza a Singapore e, in definitiva, per la fine imminente dell’istituto.

Gli stessi proprietari in seguito uscirono con gli ” addetti alle pulizie ” Walter Berchtold e Arthur Vayloyan; Senza aver superato completamente lo scandalo 1MDB, l’istituto ha preso il volo con un’iniziativa crittografica.

Problemi ovunque

Ci sono sempre voci nel centro finanziario su quali banche con attività gestite nel range di un miliardo di cifre abbiano poche possibilità di sopravvivenza. Ma la miseria del Falco offre anche lezioni importanti per istituti più grandi.

Perché mentre il Falcon e il – non più esistente – BSI sono stati abbastanza sfortunati da essere coinvolti in uno dei più grandi scandali di frode degli ultimi anni, altre banche e transazioni o clienti problematici sono ripetutamente turbati. Con Credit Suisse  e Julius Baer , anche due dei migliori cani delle banche svizzere sono stati rimproverati da Finma negli ultimi due anni.

Duro lavoro

Contrariamente al piccolo Falcon, quei grandi giocatori hanno una reputazione in tutto il mondo e quindi hanno un cuscino di reputazione più spesso rispetto alle piccole banche private, di cui ce ne sono molte di più. Tuttavia, il capo di Bär Philipp Rickenbacher e il suo predecessore Bernhard Hodler hanno dovuto lavorare sodo per liberare Bär dallo scandalo della banca scandalistica. Questo lavoro è in corso.

È molto più difficile per una piccola banca il cui unico vero punto di forza è la sua affidabilità. Come mostra l’esempio di Falcon, idee coraggiose come il primo riavvicinamento con l’industria delle criptovalute non possono farci nulla.

C’è un porridge uniforme

Le banche dovrebbero quindi smettere di dire che la loro centralità del cliente e le competenze di investimento sono eccezionali. Non lo sono, è in gran parte uniforme.

I clienti fanno un vero favore assicurando che non debbano cambiare banca come parte di una vendita forzata, come è ora fiorente per i clienti Falcon. La chiave di ciò sono i dipendenti impopolari di conformità. Potresti essere denunciato come un “inibitore commerciale”. Ma a quanto pare ancora e ancora, sono loro che assicurano la sopravvivenza a lungo termine di una banca.