BNP Paribas in partnership per l’impegno a zero emissioni di Total

Internazionalinvestment.net 14.5.20

BNP Paribas Asset Management e Federated Hermes hanno sostenuto la società globale di energia Total nel suo impegno a raggiungere emissioni nette zero entro il 2050.L’obiettivo di Total è il risultato dell’impegno collaborativo degli investitori con la società attraverso Climate Action 100+, un’iniziativa degli investitori avviata nel 2017 per garantire che i maggiori emittenti di gas a effetto serra delle imprese al mondo intraprendano “le azioni necessarie” sui cambiamenti climatici. BNP Paribas AM e Federated Hermes sono due dei principali investitori istituzionali nell’organizzazione. Più di 450 investitori e fornitori di servizi di amministrazione, con oltre 40 miliardi di dollari in attività, hanno preso parte a tutto il mondo.

Il focus di lunga data della discussione con l’azienda è stato su tre temi chiave: raggiungere emissioni di carbonio nette pari a zero tra operazioni e prodotti entro il 2050, stabilire obiettivi allineati a questo obiettivo e garantire che le spese in conto capitale di petrolio e gas (investimenti) siano coerenti con l’accordo di Parigi .Helena Viñes Fiestas, responsabile globale della gestione e della politica di BNP Paribas AM, ha dichiarato: “Questo accordo è finora uno dei risultati più significativi nel settore petrolifero e del gas”.”Il sistema energetico globale è sottoposto a significative pressioni strutturali da parte di forze a lungo termine come la decarbonizzazione e l’impatto deflazionistico delle energie rinnovabili, e il modo in cui le aziende risponderanno alla sfida dei cambiamenti climatici sarà fondamentale per determinare la loro competitività a lungo termine”.Bruce Duguid, capo dell’amministrazione EOS della Federated Hermes, ha affermato che ci sono stati impegni costruttivi per diversi anni. “Ciò fa avanzare in modo significativo gli impegni a lungo termine della società in materia di cambiamenti climatici, integrati dall’importante impegno di valutare tutti i nuovi investimenti per coerenza con gli obiettivi di Parigi”, ha affermato.